camera da letto libreria e salotto ufficio illuminazione led

gretagolia_granitas gretagolia_granitas 13 luglio 2012 — Ho installato lampade a basso consumo, e a Led. Ogni tanto uso anche solo qualche candela, carino no?!

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Commenti

irene70
irene70

Ricordiamoci che le lampade a led e a basso consumo fluorescenti quando non funzionano più non devono essere gettate nei rifiuti indifferenziati : andrebbero portate o nei centri di raccolta differenziata vicini a dove viviamo(CARD) o anche nei negozi che le vendono. Questi dovrebbero avere il bidone apposito per la raccolta (come quello dei medicinali in farmacia, o quello delle pile): in particolare le lampade fluorescenti hanno all'interno un gas inquinante. Anche perché nel costo delle lampadina è già inclusa anche la tassa di smaltimento pagata a sua volta dal produttore: quindi noi paghiamo un po' di più affinché poi venga smaltita correttamente (Direttiva RAEE - Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche -Il 25 luglio 2005 il Consiglio dei Ministri ha recepito con Decreto Legislativo nr. 151 la Direttiva Europea 2002/95/ CE e 2002/96/CE relativa alla riduzione delle sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche e dello smaltimento dei rifiuti da essi derivanti...Il produttore, come definito dal D.Lgs. nr.151, si fa carico dei costi di gestione che comprendono la raccolta, presso gli impianti di stoccaggio provvisorio e dello smaltimento dei rifiuti delle lampade oggetto della direttiva immesse sul mercato. )

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Fondamentale precisazione, grazie Irene

irene70
irene70

Oggi, grazie alla nuova modalità di ricerca di Contiamoci che devo dire funziona perfettamente, ho visto che esisteva già anche la Bp apposita: contiamoci.com. Comunque già che ci sono riporto anche alcuni accorgimenti che ho letto su Altroconsumo online riguardo alle precauzioni in caso di rottura di lampadine a basso consumo: "Le lampadine fluorescenti compatte, più comunemente conosciute come "a risparmio energetico", contengono una minima quantità di mercurio, un elemento molto tossico per noi e per l'ambiente. Se, accidentalmente, la lampadina dovesse rompersi, bisognerà procedere con cautela, perché il mercurio si sarà liberato nell'aria sotto forma di vapore nocivo. È opportuno, perciò, seguire alcune semplici procedure indicate dall'Agenzia per la protezione dell'ambiente (Epa) per evitare rischi per la salute e danni per l'ambiente. Nel caso in cui dovessimo rompere una lampadina a risparmio energetico in casa è bene seguire qualche accorgimento:

  • Aerare la stanza per almeno 5-10 minuti e spegnere l'eventuale condizionamento.
  • Fare uscire subito bambini e animali domestici.
    • Evitare di utilizzare l'aspirapolvere, potrebbe disperdere il mercuirio nell'aria.
  • Raccogliere i frammenti e riporli in contenitori ermetici (vasi di vetro o sacchetti di plastica).
  • Portare i rifiuti nelle piazzole ecologiche del Comune, affinché vengano smaltiti in maniera corretta. Benché siano Raee, i negozi non ritirano lampadine rotte".
bebabi34
bebabi34

non parlarne al condizionale. facciamo del rispetto delle (buone) regole la normalità e non l'eccezione.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.