Ordine e pulizia anche oltre il nostro recinto


giardino e orto zona etica condominio proprietà privata pulizia

don_chisciotte don_chisciotte 05 gennaio 2014 — Io abito in un appartamento e non ho un giardino, nemmeno condominiale. Mi soffermo spesso a guardare le villette o case singole nelle vicinanze della mia abitazione e mi accorgo che tutti hanno molta cura nel tenere il giardino in ordine e pulito etc etc. Però appena fuori dall'abitazione, lungo il marciapiede e nei fossati lungo la strada che la costeggia ci sono tanti rifiuti (principalmente bottiglie di vetro, bottiglie di plastica e lattine) in questi giorni di molta pioggia, con l'innalzamento dell'acqua nei fossati tutte questi rifiuti, che prima erano un pò meno visibili e che giacevano sulle sponde dei fossi, affiorano e si mettono in bella mostra.

Non ho mai visto nessuno delle persone che abitano in quelle case preoccuparsi di uscire e di andare a togliere questi rifiuti, forse perchè non rientra nella loro proprietà privata ma è suolo pubblico....Basterebbe che nel momento in cui effettuano la pulizia del loro giardino dedicassero 15 minuti anche alla pulizia del fossato e del suolo pubblico appena fuori casa e tutto sarebbe risolto con un gran bel risultato per tutta la comunità. Per cui sensibilizzo chi abita in una casa con questa problematica a farlo (io l'ho fatto spesso per gli altri perchè è veramente un brutto spettacolo). Impariamo a considerare il suolo pubblico alla stregua della nostra proprietà privata.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Nel mio condominio trovo spesso mozziconi di sigarette a terra o cartacce, le raccolgo. E anche in spiaggia o in montagna raccolgo quello che trovo, lasciando un posto più pulito di come l'ho trovato. In Francia in spiaggia mi è capitato spesso di vedere genitori e figli che giocano a chi raccoglie più rifiuti. E' un modo per sensibilizzare i propri figli e le nuove generazioni.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.