Coppette

bagno e igiene zona etica assorbenti coppetta mestruale donna impatto ambientale inquinamento pulizia risparmio sbiancanti

stefy stefy 06 febbraio 2013 — Ci sono pareri discordanti sull'uso della coppetta mestruale. Io ho deciso di provarla due anni fa, per curiosità, per ridurre l'impatto ambientale e per evitare il contatto con le sostanze che vengono usate per sbiancare assorbenti e tamponi. Ho scoperto un mondo, adesso non potrei farne a meno.

Comoda ed ecologica!

Commenti

kiattona
kiattona

Ciao a tutte. Ho sviluppato una sorta di intolleranza al lattice: il solo contatto mi procura un bruciore assai doloroso. La ginecologa cui mi sono rivolta, in assenza della mia (perchè in vacanza) sostiene che questa sensibilizzazione al lattice sia conseguenza dell'utilizzo dei tamponi interni (da circa 3 anni utilizzo esclusivamente quelli) che mi ha tassativamente vietato di utilizzare. Le ho chiesto, a quel punto, il suo parere riguardo la coppetta, ma me l'ha caldamente sconsigliata, sostenendo che, essendo un corpo estraneo, in silicone, a contatto tante ore con le pareti vaginali, potrebbe solo peggiorare la situazione. Voi che la utilizzate da così tanto tempo, avete per caso avuto qualche problema di questo tipo? intolleranze, sensibilizzazioni, pareri simili da parte dei medici? Io vorrei davvero comprarla, ma mi spaventa un pò l'idea di non risolvere questo problema, ed anzi peggiorarlo.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ciao kiattona, ti rispondo per esperienza personale e ovviamente questo non è un consiglio medico. Uso la coppetta da un anno e ho amiche che la usano da molto piu' tempo e nessuna di loro ha mai avuto problemi o casi di sensibilizzazione. Ho anche assistito a diverse dimostrazioni e eventi informativi di diverse associazioni che si occupano di diffondere l'uso della coppetta e a cui puoi chiedere delucidazioni. Da uno di questi incontri ho imparato che gli assorbenti interni tradizionali sono a dir poco velenosi (prova a intingere un assorbente interno in un bicchiere d'acqua e avrai l'acqua blu). Sono trattati con sbiancanti fortemente allergizzanti. Un'alternativa potrebbe essere usare quelli in cotone bio non sbiancati. Ti lascio il nome dell'associazione che ha sede a Torino, ma a cui puoi porre tutte le domande che vuoi letwomen.org

kiattona
kiattona

Grazie mille! :) ed ora per curiosità faccio la prova dell'acqua!

pollon74
pollon74

Ho la solita da 10 anni, è praticamente indistruttibile! A me non da assolutamente fastidio, anzi ho il "problema" opposto, perché non la sento e ho sempre paura di essermela dimenticata.

sistrall
sistrall

10 anni? Ma è tantissimo! Non pensavo che durassero così tanto. Ottimo.

pollon74
pollon74

Sì. Non so se sono stata fortunata. La uso da 10 anni, ogni mese, 4 giorni al mese :)

Dide1900
Dide1900

Io la uso non sempre, volevo integrarla con gli assorbenti lavabili, perchè mi torna molto comoda se sto a lungo in piedi o cammino, ma dovendo stare a lungo al PC per lavoro, mi da un po' fastidio. Comunque, veramente un grande acquisto (anche io fleurcup) oramai completamente ammortizzato!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Chissà se capita anche a qualcun'altra di avere fastidio stando troppo sedute?

stefy
stefy

No a me no. Solo quando si riempie troppo perché dimentico di svuotarla. Comunque può essere utile (non solo per questo) fare esercizi per rinforzare i muscoli vaginali.

alchemica
alchemica

Vorrei averla avuta dal primo momento: niente odori, niente imbarazzanti perdite e stress derivato dalla preoccupazione d'averne, niente ingombranti pannolini o intimo irrimediabilmente rovinato. All'inizio un po' difficile da usare correttamente, almeno per me, dato che deve adagiarsi nella giusta angolazione per avere l'effetto ventosa e non dare fastidio, ma basta non farsi spaventare e perseverare. Unica raccomandazione: prima e dopo l'uso accertarsi di sterilizzarla correttamente, dopotutto parliamo sempre di organi eccezionalmente delicati.

nana
nana

io uso questa: pannolini-lavabili.it e mi trovo molto bene. Come ogni cosa nuova, bisogna sperimentarla per capire come usarla al meglio e, in questo caso particolare, bisogna anche imparare a conoscere bene il proprio corpo. La consiglio a tutte.

rossygi
rossygi

Ciao a tutti e Buon Anno! Il mio primo commento su questo sito è per la coppetta… una genialata! La uso da oltre 4 anni e confesso che dopo averla acquistata ci ho messo un po' di tempo prima di provarla. Poi la necessità (ciclo nel periodo di ferie!) mi ha fatto fare il passo… ora non posso farne a meno e appena posso ne parlo ad altre donne!

fedemilk
fedemilk

Io la uso da un anno e mi trovo benissimo per i motivi che tutte avete citato. Recentemente parlando con un'ostetrica che la consigliava è venuto fuori che il sottovuoto che crea ad alcune fa stare male tanto da svenire. Avete notizie in merito?

merchemas
merchemas

L'ho scoperta alla Fiera Fa la cosa giusta. Un'altra vita!!!!

angregio5
angregio5

la uso da 5 anni, eccezionale! ho solo punti a favore

Kora
Kora

La uso da quasi 2 anni (ho una fleurcup) e non torneri mai e poi mai indietro. Non è proprio paragonabile ai tradizionali assorbenti, sia interni che esterni. E' uno strumento fantastico, comodo, economico, ecologico e soprattutto igienico. Ogni donna dovrebbe almeno provarla, cercando di superare lo scetticismo e i pregiudizi che putroppo ancora troppo spesso la coppetta suscita in chi ne sente parlare per la prima volta. Vorrei segnalare un forum completo, ricco di info di ogni tipo sulla coppetta mestruale lacoppettamestruale.forumattivo.com

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ho trovato il blog delle coppette mestruali lunethica.org

tittiviolino
tittiviolino

Io l'ho comprata all'ipercoop a Chieri nel settore parafarmacia. Quindi dovrebbe essere acquistabile in varie ipercoop.

chi
chi

ANCH'IO LA ADORO!!! da quando l'ho scoperta faccio pubblicità progresso e già varie mie amiche l'hanno presa :) ci sono anche aziende tutte italiane che la fanno, e oltre a non inquinare e a risparmiare... è comodissima!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

@donnatetra: che ne dici di creare una nuova bp per gli assorbenti lavabili! avrei delle domande!

donnatetra
donnatetra

io adoro la coppetta mestruale e la consiglio a tutte! mai più senza! tuttavia come dice picura80 una soluzione sono quelli biodegradabili, ma sono fantastici anche i lavabili! ce ne sono di molte forme e materiali sono soffici e confortevoli! si smacchiano facilmente se sciacquati in acqua fredda e magari prima di metterli in lavatrice un poco di acqua ossigenata sbianca subito (questo se il lavaggio in lavatrice è a freddo altrimenti con il percarbonato e temperature un po' più alte vengono bene). quando li uso io faccio così: durante il ciclo preferisco lavarli a mano (di solito appena tolto) con acqua ossigenata (o una puntina di percarbonato) e sapone di marsiglia, sciacquo stendo e via di nuovo pronto all'uso! poi al termine del ciclo tutti felici in lavatrice!!!

picura80
picura80

credo anche io che la coppetta sia eccezionale come metodo ma per quelle donne che come me non se la sentono di usarla la soluzione più pratica e con meno impatto per ora sono gli assorbenti di cotone biodegradabile non sbiancato. io li prendo sfusi con un gas.

alidamazzaro
alidamazzaro

la coppetta mestruale è quanto di più risparmioso esiste, visto che una coppetta dura 4 o 5 anni. L'ambiente è meno inquinato (pensate a tutti gli assorbenti che una donna usa ogni mese) - una azienda che la importa in italia è la valigia rossa, che si occupa di igiene e salute della donna -

memolelaura
memolelaura

so che due mei amiche pur avendola acquistata al Negozio leggero, non riescono ad inserirla bene e a prenderci confidenza....

memolelaura
memolelaura

so che la vendono al Negozio Leggero (via S.Tommaso e via Napione) e anche che, diversamente da te, due mie amiche non si sono trovate bene a livello di praticità e applicazione...Magari con la collaborazione delle ginecologe e dei ginecologi di Contiamoci si può promuovere e diffondere, soprattutto in fase di visita medica, l'informazione dell'esistenza di questa bellissima innovazione alle proprie pazienti (molte non la conoscono ancora) in modo da permettere a tutte le donne interessate di usarla in modo corretto, cosicchèdiventi una buona pratica di usco comune.

lucia_211
lucia_211

Basta abituarsi, se la provi una volta e poi ci rinunci non riuscirai ad imparare. Quando ti ci abitui non ti accorgi nemmeno di averla addosso!

frabarenghi
frabarenghi

E' vero... è stata la mia esperienza, però... Diciamo che funge da cartina tornasole del mio benessere: se sono in pace è comodissima e collabora; altrimenti si fa sfuggire qualche perdita e mi dà fastidi vari

memolelaura
memolelaura

so che si compra al Negozio Leggero alcune mie amiche però non riescono a utilizzarla, magari col supporto di qualche incontro con una ginecologa sarebbe dvavero l'invenzione del secolo.

lucia_211
lucia_211

la puoi prendere anche via internet!! fleurcup.com

frabarenghi
frabarenghi

c'è anche la bottega della luna; a "Fa' la cosa giusta" io ho incontrato loro e con loro un mondo molto più consapevole di quello da cui provengo

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Anche io ho deciso di fare questo passo. Mi sono documentata su qualche forum. Su quello di Anobii avevo trovato un pò di risposte.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

segnalo un post-guida-tutorial a dir poco esaustivo sull'argomento, metodi, usi, foto

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

oppure accedi con email e password. Non hai ancora un account? Registrati.

oppure usa email e password. Hai già un account? Accedi.

Inserisci il tuo indirizzo per ricevere un'email e scegliere una nuova password.

{{ errors.first('authentication') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
{{ errors.first('email:server') }}
Inserisci una password
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.

Ricezione email

Per poterti contattare per email abbiamo bisogno del tuo permesso: inviamo una newsletter circa una volta la mese con informazioni, approfondimenti e promozioni, e una email riepilogativa periodica. Puoi accendere o spegnere le email che ti mandiamo in qualsiasi momento e puoi deciderne la frequenza mediante la pagina Notifiche.