Sciacquone

bagno e igiene acqua inquinamento pipì pulizia sciacquone spreco wc

gretagolia_granitas gretagolia_granitas 05 marzo 2013 — Ogni volta che si tira lo sciacquone si consumano dai 10 ai 7 litri d’acqua nei casi migliori 3 litri. Oltre il  30% dei consumi idrici  domestici sono imputabili allo scarico. Insomma basterebbe evitare il completo scarico dello sciacquone scegliendo le cassette con i pulsanti che erogano diverse quantità di acqua a seconda dell'esigenza.

Ho lo sciacquone con i pulsanti piccolo e grande ma nonostante questo ho inserito nella cassetta (che è fuori dal muro) due barattoli di vetro da mezzo kg circa, pieni d'acqua , va bene anche una bottiglia da mezzo o da litro, o dei sassi. In questo modo il volume dell'acqua occupato dalle bottiglie non viene mai ripristinato. Risultato il livello dell'acqua nella tazza scende un pò ma l'effetto non cambia.

Inutile dire che uso sempre il bottone piccolo, e tanti inorridiranno ma faccio come faceva la mia nonna che di sprechi ne sapeva: non scarico tutte le pipì che faccio soprattutto bevendo tanto the...basta chiudere il coperchio. Provate.

Questa buona pratica è stata inserita nel calendario del cambiamento 2014

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

Enrica
Enrica

In famiglia riutilizziamo l'acqua di risciacquo del lavaggio delle stoviglie e del lavaggio dei capelli per gli scarichi piccoli o per innaffiare le piante in giardino :)

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Una mia amica era a Milano per un corso in Microsoft e nei bagni dell'azienda c'erano questi adesivi sugli sciacquoni. Mi ha fatto una foto e me l'ha mandata. Un'immagine vale più di mille parole, quasi quasi dovremmo stampare delle etichette e andare in giro ad affigerle nei bagni.

Vienna
Vienna

Nel lavabo ho una vaschetta che raccoglie l’acqua quando mi lavo i denti, le mani, le calze,ecc.e la verso nel wc quando serve

marco
marco

Un'altra pratica apparentemente "disgusting": fare la pipì nei sanitari come il bidé (femminucce) o il lavandino (maschietti: è anche più facile prendere la mira!); sembra anti-igienico, ma è solo schifiltosità psicologica: ci versiamo abitualmente detersivi ben più corrosivi e basta il passaggio dell'acqua con cui sciacquiamo la ceramica e ci laviamo le mani per pulire sufficientemente e ricambiare l'acqua nel pozzetto di sicurezza: igiene perfetta e odori zero.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Questa buona pratica è stata inserita nel calendario del cambiamento 2014

zanzanaglob
zanzanaglob

Per fortuna in moltissime case a Milano c'è lo scarico a leva, e non la cassetta: così puoi regolare la quantità d'acqua che serve a seconda del...momento! :)

bebabi34
bebabi34

ai due pulsanti ho preferito il singolo pulsante ma con funzione stop. regolo il flusso di volta in volta in base alle esigenze, senza dosaggi "preconfezionati" da altri.

donnatetra
donnatetra

i giapponesi (che sui water ne sanno!) hanno inventato un water con al posto della classica cassettina una sorta di lavndino per pulirsi le mani! un idea bella pensando che dopo la pipì ci si sciacqua sempre le mani... un ottimo modo per non sprecare l'acqua! peccato che qui non ci sia niente del genere!

donnatetra
donnatetra

in un film (mi sembra sia "mi presenti i tuoi") c'è una bellissima frase: se è gialla resta a galla se è marrone tiri lo sciacquone!

marco
marco

" If it's yellow, let it mellow. If it's brown, flush it down": è un autoadesivo distribuito ai bambini delle scuole inglesi perchè lo appiccicassero ai sciacquoni di casa. Campagna inizialmente considerata "disgusting" dalla stampa, che poi ha trionfato dimostrando che disgusting è lo spreco di ettolitri inutili di acqua potabile.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ho trovato un'infografica bellissima thebolditalic.com

luna
luna

Lo sciacquone è veramente quello che mangia più acqua come consumi domestici. Io purtroppo ho un sistema vecchio, con la cassetta incassata nel muro e solo un pulsante... E non inorridisco al metodo della nonna, lo uso anch'io per le "parti liquide", molto spesso uso l'acqua che magari mi è servita per lavare qualcosa tipo le verdure, raccolta nella bacinella. Oppure riempio un po' la stessa bacinella con acqua pulita e la scarico nel water, così ne uso sicuramente meno che schiacciando il pulsante!

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.