9 ricette da stampare

autoproduzione bagno e igiene cucina e dispensa acido citrico ammorbidente anticalcare brillantante detersivi disincrostante lavastoviglie lavatrice

gretagolia_granitas gretagolia_granitas 08 febbraio 2013 — Ovvero autoproduzione di detersivi. L'acido citrico è una new entry per me. Lo trovi sfuso a peso, nelle ferramenta specializzate nel settore agricoltura o giardinaggio. La prima volta ho provato quello di allegro natura, venduto in barattolo con un bel pò di istruzioni sui vari usi possibili. Visto che mi sono trovata bene, la seconda volta l'ho cercato sfuso, così evito lil contenitore di plastica. L'acido citrico è un prodotto naturale, originariamente si ricavava dal succo di limone; si usa nell'industria alimentare come emulsionante e data l'azione anticalcare viene utilizzato come ammorbidente eco-sostenibile per il lavaggio in lavatrice e non solo.

Vi elenco un po' di usi che ho sperimentato. E' davvero semplice, sarà sufficiente diluire la polvere in acqua, usare qualche spruzzino o barattolo che avete già ed è fatta! vi assicuro che non potrete più farne a meno. E che risparmio, sia in soldi che in inquinamento.

  • brillantante per lavastoviglie: preparare una soluzione al 18% (180g di prodotto in 1 Litro d’acqua)
  • anticalcare per superfici: 180/200g di prodotto in un litro d’acqua... altro che il velenosissimo viakal
  • ammorbidente  50 gr in 500 ml d'acqua. usare un flacone con tappo

ECCO LE 9 RICETTE DA STAMPARE

Qualche anno fa alla Fiera fa' la cosa giusta ho comprato il libro: "guida ai detersivi bioallegri" di cui ho poi trovato anche il sito e le slide. Il libro mi era piaciuto molto, ho sperimentato qualche pozione, con aceto e altre col bicarbonato, che ancora uso.

Commenti

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Sapevate che l'aceto inquina di più dell'acido citrico? Ciò è dovuto all'acido acetico in esso contenuto. Come ricordato dal chimico Fabrizio Zago, esperto in materia di detersivi ecologici, i dati ufficiali di biodegradabilità e di tossicità per gli organismi acquatici dimostrano che l'acido acetico inquina 53 volte di più rispetto all'acido citrico. Qui ulteriori informazioni: cacaonline.it. L'aceto oltre ad essere più inquinante è anche corrosivo quindi meglio acido citrico contiamoci.com

irene70
irene70

Da quando (circa 4 anni) autoproduco il detergente per la casa con cui praticamente pulisco tutto (a base di aceto, acqua distillata, poche gocce di lavapiatti ecologico e olio essenziale di limone) non ho mai più avuto le fastidiose irritazioni alle mani che avevo prima usando i detergenti "classici" (non ho mai usato i guanti e la frequenza delle pulizie è uguale a prima e piuttosto da "fissatina", quindi posso dire che la differenza è stata testata per bene) e nemmeno i fastidi dovuti al respirare gli aromi artificiali fortissimi di quei liquidi (forse questo è anche un piccolo svantaggio perché mi sono talmente "disintossicata " che se per caso uso di nuovo un detersivo normale mi dà fastidio all'istante e in maniera persistente, però a questo punto davvero penso che non debbano fare tanto bene i detersivi pieni di additivi inquinanti).

claranaturae
claranaturae

ciao, forse io sbaglio qualcosa, ma l'acido citrico non pulisce/disincrosta così bene. L'aceto lo batte alla grande.

yliharma
yliharma

Hai provato a cambiare diluizione? Se la tua acqua corrente è molto calcarea devi diluirlo di meno...

raffaella_984
raffaella_984

Prova a diluire l'acido citrico in acqua distillata o demineralizzata.

Utente disiscritto
Utente disiscritto

originariamente si ricavava dal succo di limone....avevo letto da qualche parte che oggi lo producono industrialmente utilizzando microorganismi OGM, qualcuno può darmi conferma o spiegazioni?

frency1972
frency1972

se può esserti utile io ho trovato questo link a riguardo mammachimica.it

Utente disiscritto
Utente disiscritto

grazie! io comunque vado con il caro vecchio aceto che ha gli stessi usi, mi ispira di più

alchemica
alchemica

L'aceto funziona meravigliosamente come ammorbidente, specie per i maglioni, ma ha lo spiacevole difetto di corrodere i metalli quindi stai attenta se non vuoi cambiare anzitempo la lavatrice.

Utente disiscritto
Utente disiscritto

mah, ho una vecchia lavatrice e la sto usando io da 5 anni, una volta all'anno faccio un lavaggio a vuoto con 5 litri di aceto per eliminare il calcare, mi è stato consigliato da un amico, per ora non ha avuto nessun probl. Sei sicura che corrode i metalli? io continuo a rischiare.

Utente disiscritto
Utente disiscritto

P.S. sono un maschietto :-)

alchemica
alchemica

Sono spiacente, non avevo visto la barba. :P Scherzi a parte sì, sono positiva sul fatto che l'aceto intacca l'acciaio in particolare. In lavatrice viene diluito ovviamente, quindi non aspettarti che al prossimo lavaggio si stacchi il cesto e cominci a rotolare in giro per casa, ma ti posso confermare che potresti già notare, a seconda della quantità che usi, i primi segni opachi dell'ossidazione e della corrosione.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

quindi consigli l'acido citrico, invece dell'aceto come ammorbidente?

robertapuddu355
robertapuddu355

si produce dal mais: sto leggendo "Il dilemma dell'onnivoro" e l'acido citrico è nella lunga lista dei sottoprodotti del mais! e la maggior parte del mais è OGM

picura80
picura80

io lo uso anche per pulire il wc, ne metto un cucchiaino e lo lascio agire. poi pulisco con lo scopino.

oliver
oliver

come disincrostante è eccezionale...

cbertolini90
cbertolini90

Ottimo come ammorbidente! Mai provato in lavastoviglie...

paolabiferale
paolabiferale

io lo uso come ammorbidente in lavatrice e come brillantante in lavastoviglie e funzina benissimo!!

donnatetra
donnatetra

anche io lo uso come ammorbidente! certo per chi è abituato agli ammorbidenti da banco l'effetto non è sofficioso però i tessuti restano comunque morbidi!!!

Utente disiscritto
Utente disiscritto

Io lo uso come ammorbidente, soluzione al 10%. E per profumare il bucato aggiungo gocce di olio essenziale alla lavanda

luna
luna

Grazie mille per le indicazioni, proverò anche l'acido citrico. Io per tutto uso l'aceto, sia in lavatrice che per le pulizie che come anticalcare, lo scioglie veramente in un attimo!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ho trovato altri 10 usi dell'acido citrico

piccola_chimica
piccola_chimica

bellissima la ricetta per le gallette da bagno :)

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

oppure accedi con email e password. Non hai ancora un account? Registrati.

oppure usa email e password. Hai già un account? Accedi.

Inserisci il tuo indirizzo per ricevere un'email e scegliere una nuova password.

{{ errors.first('authentication') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
{{ errors.first('email:server') }}
Inserisci una password
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.

Ricezione email

Per poterti contattare per email abbiamo bisogno del tuo permesso: inviamo una newsletter circa una volta la mese con informazioni, approfondimenti e promozioni, e una email riepilogativa periodica. Puoi accendere o spegnere le email che ti mandiamo in qualsiasi momento e puoi deciderne la frequenza mediante la pagina Notifiche.