Come segnalare la presenza di rifiuti in plastica che inquinano spiagge


Plastic radar greenpeace spiagge

raccolta differenziata viaggi inquinamento mare plastica spiagge

gretagolia_granitas gretagolia_granitas 17 luglio 2019 — Raccogliere i rifiuti in spiaggia e organizzare giornate di pulizie non è sufficiente bisogna organizzarsi e fare anche un po' di brand audit ovvero l’indagine collettiva. Ma che cosa è la brand audit? Mettere in mostra i marchi “responsabili” dopo la raccolta dei rifiuti, per creare una mappa globale dei rifiuti in plastica presenti sulle spiagge del Pianeta per individuare quali marchi sono maggiormente responsabili del disastro che sta interessando il mondo.

Anche quest'anno è attiva la campagna Plastic Radar di Greenpeace per segnalare la presenza di rifiuti in plastica che inquinano spiagge, mari, fondali e da quest’anno, anche fiumi e laghi.

Perché segnalare la plastica? Per partecipare ad una grande indagine collettiva che farà emergere quali sono i rifiuti più presenti e ci permetterà di mettere con le spalle al muro le aziende che continuano ad inondare le nostre vite e il nostro Pianeta con inutili tonnellate di plastica usa-e-getta, spesso senza darci alternative! 

SE VEDI UN RIFIUTO DI PLASTICA IN MARE, SPIAGGIA, LAGO, FIUME...NON STARE A GUARDARE!  

Partecipa a Plastic Radar invia una segnalazione tramite Whatsapp al numero +39 342 37 11 267 

COME PARTECIPARE:

  • SCATTA una foto al rifiuto in plastica trovato in mare, spiaggia, fiume, lago, nel quale sia riconoscibile il tipo di rifiuto / oggetto e il marchio del produttore;
  • INVIA la foto con il rifiuto in plastica ben visibile, su Whatsapp al numero +39 342 37 11 267 
  • RISPONDI ALLE DOMANDE: i messaggi che invii non vengono letti da una persona in carne ed ossa, ma da un assistente virtuale: segui le indicazioni rispondendo alle domande, per completare la segnalazione e fornire tutte le informazioni necessarie;
  • GETTA IL RIFIUTO negli appositi cassonetti della raccolta differenziata;

FATTO! La tua segnalazione viene elaborata in tempo reale i risultati della ricerca vengono pubblicati sul sito plasticradar.greenpeace.it 

IMPORTANTE! L’indagine collettiva funziona solo se siamo in tanti a partecipare: condividi l’iniziativa sui tuoi gruppi Whatsapp, e invita altre persone a segnalare i rifiuti in plastica! 

CONDIVIDI ORA SUI TUOI GRUPPI

Se hai ancora dubbi, vai sul sito plasticradar.greenpeace.it dove trovi i risultati delle indagini e tante altre informazioni utili per partecipare.

PS. Fai sapere a tutti che Plastic Radar è di nuovo attivo! Copia-incolla il testo qui sotto, e invialo sui tuoi gruppi Whatsapp.

Ciao, 

Greenpeace ha attivato un servizio via Whatsapp per segnalare i rifiuti di plastica che trovi in spiagge, mari, fondali e da quest’anno, anche fiumi e laghi. IL NUMERO È +39 342 3711267. Su plasticradar.greenpeace.it trovi più info sulla Campagna e su come partecipare! Salva il numero di Greenpeace in rubrica per poter inviare le segnalazioni. 

PASSAPAROLA! 

“L’iniziativa lanciata l’anno scorso ha avuto un enorme successo con oltre 6.800 segnalazioni valide e ci ha aiutato a far luce sui rifiuti in plastica più presenti nei mari italiani. La maggior parte erano prodotti usa e getta, in primis bottiglie di plastica, e appartenenti a marchi ben noti come San Benedetto, Coca Cola e Nestlè. Le grandi aziende continuano a immettere sul mercato enormi quantitativi di plastica usa e getta non assumendosi alcuna responsabilità circa il suo corretto riciclo e recupero. Se vogliamo veramente fermare l’inquinamento da plastica nei nostri mari è necessario che le grandi aziende avviino immediatamente programmi per ridurre drasticamente il ricorso all’utilizzo di imballaggi e contenitori in plastica usa e getta” , conclude Ungherese.

Guarda il video della campagna su youtu.be

Qui trovate il report dell'anno scorso con i "vincitori", primo, secondo e terzo posto.

Le quantità e le tipologie di plastica trovata:

  1. al primo posto acqua San Benedetto e gli altri prodotti dell'azienda
  2. al secondo posta Coca Cola Company e gli altri prodotti dell'azienda
  3. al terzo posto Nestlè e gli altri prodotti dell'azienda

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

A questo link trovate gli aggiornamenti della mappatura e i risultati della ricerca vengono pubblicati sul sito plasticradar.greenpeace.it

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Per questa estate mi sono organizzata con guanti, sacchetto e un zainetto apposta per la raccolta in spiaggia. Che tanto ogni anno faccio, stavolta vado preparata, e in più farò anche le foto per greenpeace plastic radar!

don_chisciotte
don_chisciotte

Brava!

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.