bagno e igiene capelli idratante igiene personale impacco petrolio struccante trucco

luna luna 10 settembre 2013 — Ormai da anni utilizzo al posto della crema per il corpo l'olio di mandorle dolci, spremuto a freddo e praticamente puro, non ci sono altri ingredienti in quello che acquisto, anche perché lo cerco che non sia nemmeno profumato. Trovo che nessuna crema corpo che utilizzavo prima sia altrettanto idratante ed emolliente, senza contare che viene fornito in vetro, e quindi evito anche molta plastica!

E' ottimo anche come struccante, quindi altra plastica in meno... E non ultimo, come impacco sui capelli ne favorisce la lucentezza e fa bene al cuoio capelluto. Utilissimo!

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

stines
stines

L'olio di mandorle funziona benissimo sul corpo dopo la doccia. Ho messo in infusione in una bottiglietta di olio per una settimana una stecca di vaniglia ed ha preso una buona profumazione. Chi trova la vaniglia troppo dolce può usare degli oli essenziali.

picura80
picura80

io uso questa "crema" autoprodotta e che costa niente. riutilizzo vecchi barattoli e ho ancora una scorta di cera d'api che ho comprato anni fa e non ho ancora finito. Scegliete un'olio che più vi piace e teneto conto dell'uso che farete della crema in modo da non rischirare l'irrancidimento, (io ho provato di sesamo e di mandorle, ma anche altri vanno bene). ne servirà all'incirca 80 gr. Poi prendete 10/12 gr di cera d'api e scioglietela a bagno maria. aggiungete l'olio e mescolate. io uso sempre un bastoncino di legno. toglietelo dal bagno maria e lasciate raffreddare un pò prima di metterlo nel barattolo se è di plastica, se è di vetro non ci sono problemi di calore. lasciate che si solidifichi senza tappo e poi provatela. se vi piacciono le consistenze olioso questa fa per voi. Nel libro "storia di genshi" ho trovato una descrizione della cura del corpo delle donne giapponesi. usavano cospargersi di cera d'api perchè lasciava la pella morbidissima. e devo dire che è vero. vado a prepararne un pò che ho finito la scorta.

paia88
paia88

Io uso l'olio evo :) e va benissimo!

yliharma
yliharma

Io preferisco l'olio di jojoba (lo uso anche sul viso mischiandolo con gel aloe) perché è completamente inodore e dura anni a temperatura ambiente senza irrancidire (quello di mandorle invece si rovina facilmente). Comunque è davvero una "svolta", evviva il ritorno ai rimedi delle nonne!

luna
luna

Allora lo proverò, non solo per il corpo, ma anche per il visto, attualmente per il viso uso l'olio di rosa mosqueta. Per quanto riguarda la conservazione, usandolo quasi tutti i giorni, impossibile che si rovini per me! ;-)

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Anch'io come te uso l'olio di mandorle al posto della crema per corpo (solo metto nella boccetta poche gocce di olio essenziale di limone) e come struccante e devo dire che mi trovo benissimo (e da quando non uso più prodotti industriali sugli occhi non ho più avuto i fastidiosi arrossamenti); l'olio di mandorle va bene anche per togliere i residui della ceretta. Inoltre è comodo quando si va in viaggio per non dover portare mille prodotti diversi.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.