cucina e dispensa abbigliamento cibo cioccolato equosolidale moda critica natale schiavitù zucchero

rmantovani rmantovani 10 dicembre 2013 — acquistate il più possibile prodotti del commercio equo e solidale ....oltre che nei negozi specifici si trovano ormai anche nei supermercati, ad esempio alla Coop.

Regalate per Natale prodotti alimentari (cioccolata, caffè , frutta secca ecc. ) o indumenti certificati del commercio equo e solidale ed aiuterete le comunità dei paesi meno sviluppati ad avere condizioni di vita migliori.

Abbigliamento: 

  1. Auteurs du Monde è la collezione moda di Altromercato, capi e accessori etici e sostenibili.
  2. Altra Qualità  una cooperativa di commercio equo e solidale che importa in Italia prodotti artigianali e alimentari realizzati nel Sud del mondo. 
  3. Trame di storie - Per un diverso rapporto con ciò che indossiamo e con chi lo produce

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Commenti

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Il vero fashion è slow: articolo interessante https://www.lanuovaecologia.it/vero-fashion-slow/

yliharma
yliharma

Tutto troppo costoso per me :(

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ti riferisci al l'abbigliamento o anche solo zucchero, cioccolato e caffè? Anche io trovo caro l'abbigliamento e comunque da quando faccio gli swap party praticamente non compro abiti da anni ormai. Pantaloni a parte che sono troppo stangona. Invece per zucchero cioccolato e caffè credo sia importante almeno alternare. Le condizioni di lavoro soprattutto nei campi di cacao è davvero rabbrividente.

yliharma
yliharma

Mi riferisco un po' a tutto! Hai ragione sull'alternare ma non è molto "sostenibile" per le mie tasche pagare dai 5 euro in su un pacchetto di caffè :(

donnatetra
donnatetra

ottima pratica soprattutto come fa notare granitas se ci si limita a quei prodotti lontani da noi. aggiungo anche un'altra cosa. spesso con equo solidale si indicano prodotti che ne hanno una percentuale nel totale degli ingredienti.. io quelli cerco di evitarli. per fare un esempio la crema al cioccolato equosolidale (coop e crai tanto per citarne due) contengono anche olio di palma che sarebbe bene evitare sia a livello ecologico che salutistico. molto meglio acquistare la tavoletta di fondente e lo zucchero integrale equi e solidali le nocciole italiane l'olio extravergine d'oliva italiano e farsela da soli la crema!!!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

In genere uso questo ragionamento: compro cibo equosolidale se è cibo che noi non abbiamo: ad esempio caffè, zucchero, cioccolato. La produzione di tale cibo crea schiavitù e sfruttamento, comprarlo equo solidale dovrebbe dare la certezza che la catena del lavoro è protetta. Dovrei farlo di più con il cotone, ma non ci sono ancora riuscita.

Invece non acquisto marmellate fatte in sudamerica o simili (mango, papaia) o di frutta che troviamo da noi (fragole, mirtilli), perchè devono viaggiare dall'altro capo del mondo e bisogna calcolare anche quell'inquinamento lì. Inoltre mangiare cibo che non è dei nostri territori non fa bene alle nostre costituzioni.

irene70
irene70

Ora nei negozi di Altromercato ci sono anche i prodotti di "Solidale Italiano" con prodotti sempre"solidali" ma tutti italiani, per info Altromercato.it o direttamente www.solidaleitaliano.it (ma oggi non si riesce a raggiungere)

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.