camera da letto guardaroba e lavanderia riciclo creativo

irene70 irene70 26 maggio 2014 — Le vecchie federe, che non useremo mai più per i nostri cuscini (perché ormai malridotte), possono essere riciclate per vari utilizzi:

  • possono essere infilate a coprire la spazzola di uno scopettone di quelli per lavare i pavimenti (o di una scopa) e con questo nuovo attrezzo un po' spettrale si può andare a caccia di ragnatele sul soffitto e nella parte alta delle pareti, senza paura di graffiare o sporcare i muri;
  • possono fare da custodia per le borse da riporre negli armadi;
  • possono essere utilizzate come buste portabiancheria quando facciamo una valigia o anche nei cassetti per evitare che la roba si appallottoli ad ogni apertura;
  • se ci cuciamo due manici di stoffa diventano sacche per mettere la biancheria da lavare;
  • possono contenere (ben chiusi) piccoli capi delicati durante il lavaggio in lavatrice...e sicuramente qualcuno di voi conosce altri modi per riutilizzarle.

Grazie in anticipo se vorrete scriverli qui sotto.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Commenti

LaChimicaVerde
LaChimicaVerde

Io ho una vecchia federa che uso come cappuccio per il ferro da stiro, per evitare che si impolveri nelle lunghe pause che separano le mie rare stirate. Un'altra invece fa da custodia traspirante agli scarponcini da montagna, così restano riparati ma nel frattempo il profumino dei miei soavi piedini può volare via almeno un po', in attesa della prossima camminata. :)

yliharma
yliharma

Ho un altro ottimo uso: per riporre calzini al cambio di stagione! Non avendo cassetti sufficienti a contenere intimo per tutte le stagioni, devo fare anche la rotazione dei calzini: le vecchie federe sono perfette per tenerli tutti insieme divisi per tipologia ;)

irene70
irene70

Le federe possono essere utili anche per riporre negli armadi coperte/plaid/trapunte singole (per quelle doppie no, ovviamente).

robertasecli
robertasecli

Prendendo esempio da mia nonna, le federe si possono usare per contenere farina, legumi, cereali... :)

federicaangelini
federicaangelini

Io ho fatto così!! Compro sfuso pane pasta legumi e mi porto i sacchetti fatti con le ex federe!! #zerowaste

gabriella2015
gabriella2015

Io le utilizzo all'interno del cestone della biancheria sporca, in questo modo mi è più comodo portare la biancheria dal 1° piano al locale dove tengo la lavatrice che si trova al piano terra

irene70
irene70

Buona idea, grazie, la rubo!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

io uso delle borse di stoffa per dividere il bucato, ma con le federe non ci avevo pensato. Molto meglio perché più grandi. Grazie!

irene70
irene70

Un altro utilizzo per vecchie federe può essere quello di copri camicie o copri giacche quando si devono portare in viaggio in macchina senza che si sgualciscano troppo, o stiano troppo esposte alla luce del sole: basta creare un foro nel mezzo del lato corto, e infilarle sulla gruccia; ma vanno bene anche nell' armadio per proteggere degli indumenti delicati, senza soffocarli con le custodie di plastica (mi riferisco a indumenti con ampiezza spalle nella norma: per campioni/esse di culturismo o nuoto forse non basta una federa normale!).

valentinasantoro
valentinasantoro

Una goduria infinita! Dona senso di unione e calma. Grazie a tutti quelli che lo fanno, lo faranno e a te che hai postato! Un sorriso V.

irene70
irene70

Grazie a te Valentina, ricambio il sorriso! :)

luna
luna

Io di solito le taglio e le utilizzo come stracci per asciugare vetri o lucidare superfici lucide o per pulizie in genere. Ne ricavo anche dei sacchetti che chiudo con cordini riciclati, in cui metto per esempio la lavanda, da mettere nei cassetti. O magari piccoli oggetti se non ho scatole che li possano contenere. Anche io utilizzo spesso il sale grosso riscaldato e messo nei sacchetti riciclati, insieme a chiodi di garofano: per alcuni problemi digestivi o articolari è un toccasana, anche se non è indicato proprio per tutto.

frabarenghi
frabarenghi

o anche secondo il sistema di Yliharma ma con i nocciolini delle ciliegie: dopo averle mangiate metto i nòccioli in un bicchiere d'acqua, a un certo punto - quando ho tempo - li pulisco con la spazzola di cocco giapponese e li metto ad asciugare. Questo d'estate, d'inverno vanno in una federa e nel microonde, potenza medio-bassa per 2 minuti di massima; bisogna fare esperimenti cercando di non farli carbonizzare... a conti fatti mi sa che mi converto anch'io al sale grosso ;-P

yliharma
yliharma

:D il sale grosso ha anche di buono che lo puoi fare in padella...per me che sono senza microonde è perfetto! Poi me l'ha consigliato un medico agopuntore ;)

yliharma
yliharma

Ne ho altri due un po' particolari:

  • per tenere al caldo le castagne appena cotte
  • come cuscino termico per mal di schiena e collo mettendoci dentro il sale grosso arroventato in padella (non antiaderente)

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.