camera da letto acqua borsa acqua calda borsa calda le buone pratiche della nonna riscaldamento riscaldamento lowcost

daniela daniela 18 febbraio 2013 — Quando sono sola a casa uso la borsa dell'acqua calda. Non accendo i riscaldamenti, tanto occupo solo una stanza e spesso mi infilo sotto le coperte, per non sprecare energia, acqua e calore. Il mio segreto per stare calda ovunque?

Faccio bollire l'acqua e riempio la mia mitica borsa calda tradizionale (si acquista in farmacia), la abbraccio e la porto sempre con me! La mia borsetta la stringo quando guardo la tv, la tengo sulle gambe al pc e vicino ai piedi nel letto. Non c'è niente da fare, le nonne hanno sempre ragione!

foto di Anna  flickr.com

Commenti

dany
dany

Vero! Grande borsa dell'acqua calda! E poi vuoi mettere che risolve uno dei più annosi problemi di coppia come lei che ha sempre i piedi gelati a letto e li "adagia" su quelli del marito, oltre che di riscaldamento si risparmia di eventuale avvocato divorziasta :D

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

oppure accedi con email e password. Non hai ancora un account? Registrati.

oppure usa email e password. Hai già un account? Accedi.

Inserisci il tuo indirizzo per ricevere un'email e scegliere una nuova password.

{{ errors.first('authentication') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
{{ errors.first('email:server') }}
Inserisci una password
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.

Ricezione email

Per poterti contattare per email abbiamo bisogno del tuo permesso: inviamo una newsletter circa una volta la mese con informazioni, approfondimenti e promozioni, e una email riepilogativa periodica. Puoi accendere o spegnere le email che ti mandiamo in qualsiasi momento e puoi deciderne la frequenza mediante la pagina Notifiche.