camera da letto cellulare salute

don_chisciotte don_chisciotte 09 gennaio 2014 — Una buona pratica per la nostra salute e' quella di non tenere il cellulare (acceso o spento e' lo stesso) sul comodino mentre dormiamo. Ormai credo sia provato che la vicinanza del cellulare, a causa di onde magnetiche, e' dannosa per l'organismo (i veri effetti li scopriremo fra 20/30 anni...). Pertanto se non e' possibile farlo durante il giorno (ma chi lavora in ufficio o in casa potrebbe trovare un posto isolato dove lasciarlo) facciamolo almeno durante la notte. Lasciamolo lontano ed in un altra stanza tanto se squilla o se lo usiamo come sveglia lo sentiamo lo stesso

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Commenti

oliver
oliver

...perfettamente d'accordo; anche se non si telefona infatti il telefono invia periodicamente un segnale di contatto con il ripetitore più vicino; ma lo stesso principio precauzionale dovrebbe valere per qualsiasi tipo di apparecchiatura elettronica nelle camera da letto: meglio staccare anche gli standy, e se possibile installare un disgiuntore che disattiva in automatico le prese elettriche della zona notte quando non ci sono richieste di corrente e le riattiva al momento del bisogno...

Altri consigli per l'uso del cellulare, prese dal nostro depliant sui Portacellulari schermanti www.electronicwall.it

  1. Utilizzarlo il minimo indispensabile.
  2. Non usarlo in presenza di bambini, donne incinte e adolescenti essendo questi soggetti più vulnerabili verso le radiazioni emesse.
  3. Non utilizzare il cellulare in spazi chiusi, specialmente in macchina e in treno è fortemente sconsigliato l’uso: in movimento, il telefono cerca costantemente la connessione con la cella di trasmissione più vicina, mentre la carrozzeria dell'auto o del treno costituisce una barriera al segnale (gabbia di Faraday); il tutto fa sì che la radiazione emessa dal telefono sia estremamente alta.
don_chisciotte
don_chisciotte

Grazie Oliver per la tua conferma "tecnica". Visto che te ne intendi sai se per caso esistono degli involucri (o se non esistono in commercio quale e' il materiale da usare per costruirsene uno) in cui mettere il cellulare per evitare queste "contaminazioni"? Io lo uso molto in macchina.

oliver
oliver

ciao..come accennavo, come ditta Elicona distribuiamo dei portacellulari schermanti - non era mia intenzione fare pubblicità, infatti ho dato importanza ad altri aspetti cautelativi, ma visto che me lo chiedi - uno dei modi per utilizzare la custodia è inserire il telefono nella tasca interna che è totalmente rivestita di un tessuto schermante, in questo modo il telefono è isolato (non prende) e all'esterno non arrivano radiazioni; in realtà l'unico vantaggio rispetto allo spegnimento è quello di non dover inserire il pin ogni volta. Ma l'uso più virtuoso è quello durante la telefonata, quando la schermatura è frapposta tra il telefono e la testa dell'utente..

vale
vale

come e dove si può acquistare la custodia schermata?

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

La notte lo spengo sempre, oppure metto la modalità aereo. E' sufficiente?

don_chisciotte
don_chisciotte

Secondo me no. Leggi sopra il commento di Oliver. Acceso o spento non cambia nulla, il cellulare emana sempre segnali (se ci pensi quando lo accendi ti arrivano subito sms, avvisi di chiamata etc) perche' e' sempre attivo il collegamento con il ripettitore piu' vicino. L'unica e' tenerlo lontano nei momento in cui non lo usiamo e quindi soprattutto alla notte.

oliver
oliver

Beh, in realtà @donchisciotte quello che mi attribuisci non è così: il cellulare spento NON invia segnali, quindi @granitas vai tranquilla: spento va bene, off-line anche però comunque non lo terrei sul comodino (è pur sempre un dispositivo elettronico acceso)..

walter
walter

Sì, metterlo in modalità aereo disattiva qualsiasi trasmettitore. E' la modalità approvata dal mondo aeronautico. Ho verificato con strumento di misura che avviene realmente. Del resto se si vede che quando lo riaccendi arrivano subito i messaggi significa proprio questo. Comunque sia un cellulare non emana granchè quando è in stand by, con lo strumento di misura non riesco neppure a vedere quel segnale, brevissimo (codice IMEI+ alcuni codici di controllo) che trasmette ogni minuto. Ben diverso se è uno smartphone che fa scaricamenti regolari di dati come aggiornamenti facebook, dati di borsa o altro, in questo caso indirizziamo a lasciarli ad almeno tre metri dal luogo di riposo, ma anche da luoghi di alta permanenza come scrivanie di lavoro, divani, etc. Ben peggiore è la situazione dei telefoni cordless DECT che irraggiano "a nostra insaputa" costantemente un significativo campo elettrico, anche quando il portatile è sulla base. Teneteli ad almeno 2 metri da zone ad alta permanenza. Mai sul comodino.

don_chisciotte
don_chisciotte

Grazie Walter, molto utili le tue info. Io purtroppo sono un po' imbranato e questa modalita' "aereo" nel mio blackberry non riesco a trovarla...ma prima o poi ce la faro'. Grazie ancora!

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.