Unadjustednonraw thumb 2401

zona etica bar caffè spreco zucchero

don_chisciotte don_chisciotte 16 gennaio 2014 — Avete mai pensato allo spreco che comportano le bustine di zucchero?

  1. un consumo di carta enorme
  2. un consumo maggiore di zucchero perche' molti ne mettono solo mezza bustina e il resto viene buttato
  3. senza contare che sono sicuro che c'è anche chi le bustine se le mette in tasca e si porta lo zucchero "gratis" a casa alla faccia del barista.

Una volta al bar c'era la zuccheriera dosatrice e bastava girarla per avere la quantita' di zucchero necessario. Nessuno spreco di carta e nessuno spreco di zucchero avanzato. Poi, per questioni igieniche (bella scusa!) sono state eliminate ma...non sono illegali. Il mio consiglio è, se avete un bar, tornate alla vecchia maniera della zuccheriera così contribuirete a ridurre lo spreco di carta ed allo stesso tempo, a fine anno, vi ritroverete con diversi chili di zucchero in più, perchè non andrà buttato o "rubato" dal cliente. Se non avete un bar ma ne frequentate abitualmente uno, date questo consiglio al gestore, se la ritenete una pratica intelligente.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

In alcuni bar c'è sia la zuccheriera dosatrice che le bustine: come dire siamo verso la transizione. I bar che le hanno aumentano, e ogni volta che le vedo faccio i complimenti per la scelta sostenibile! Il rinforzo pavloviano serve sempre :D

don_chisciotte
don_chisciotte

Veramente, oltre alle bustine di zucchero, sarebbero da bandire tutte le mini-porzioni dei condimenti (olio, sale, pepe, maionese, ketchup, e chi piu' ne ha piu' ne metta) perche' questo rappresenta il massimo della perversione relativamente agli imballaggi. Dal cucchiaino di zucchero siamo passati ad imballare anche una singola presa di sale per soddisfare le esigenze del cliente del self service. Non vi sembra eccessivo? Se proprio in questi luoghi non si vogliono usare bottiglie e contenitori per i condimenti, perche' non si prevedono almeno dei dispenser? C'e' davvero bisogno di imballare un grammo di pepe?!!!

don_chisciotte
don_chisciotte

...e dimenticavo: ci sono anche gli stuzzicadenti imballati uno ad uno. Ieri mi sono capitati su dei tramezzini. Pensate che l'imballaggio era un misto di carta normale e carta plastificata. Meraviglie del mondo moderno!

don_chisciotte
don_chisciotte

Ho notato che in diversi bar sul bancone c'e' il dosatore per il cacao (da mettere sul capuccino etc). Pertanto non vedo perche' non possa anche esserci la zuccheriera dosatrice. Forse qualcuno che lavora nel settore dello zucchero puo' spiegarci il mistero della scomparsa delle zuccheriere dosatrici (alias il business delle bustine di zucchero...)

altrivalori
altrivalori

Noi usiamo le zuccheriere "vecchio stile" per lo zucchero bianco e il fruttosio, mentre abbiamo le bustine dello zucchero di canna ALTROMERCATO, ma stiamo pensando di comprare anche questo sfuso perche' costa meno ed evita lo spreco, che c'e' eccome! Vi aggiorneremo dopo la visita dell'Ufficio di Igiene degli alimenti dell'ASL di Aosta ;-)

don_chisciotte
don_chisciotte

Ok grazie per l'informazione! Io per il momento la zuccheriera dosatrice non la vedo piu' in nessun bar. E' praticamente scomparsa in Veneto...

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

io ne ho vista una a Firenze e una a Napoli. Sarebbe bello tracciarle e mapparle: magari facendo una foto e postandola qui e sulla nostra pagina Facebook. Che ne dite? Alla ricerca delle zuccheriere scomparse!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Che bello! Mandateci una foto delle vostre zuccheriere a dimora sul bancone, che ne dite?

dariotolkien
dariotolkien

Sì: il caffè andrebbe bevuto senza zucchero! A casa se proprio proprio uso il miele anche se modifica il sapore...

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

A Napoli in tanti bar il caffè viene zuccherato dal barista, che lo mette in tazza bollente, prima di versare il caffè (così si scioglie meglio e il caffè non si raffredda. In questi stessi bar c'è la zuccheriera sul bancone. Purtroppo sono rimasti in pochi.

Utente disiscritto
Utente disiscritto

Qui si parla proprio di alcuni bar in controtendenza ecodallecitta.it anche perché "l’art. 2 del Dlgs 20 febbraio 2004, n. 51, recante “attuazione della direttiva 2001/111/Ce, relativa a determinati tipi di zucchero destinati all’alimentazione umana”, in vigore dal 29 febbraio 2004 ha solo vietato l’uso delle zuccheriere col coperchio apribile, mentre rispondono alla definizione di preimballaggio le zuccheriere dosatrici, in quanto sono contenitori chiusi. La stessa disposizione non ha reso obbligatorio l’uso delle bustine. Il riferimento alle bustine è stato effettuato, infatti, solo allo scopo di determinarne la loro etichettatura, limitata alla sola denominazione di vendita." (fonte cnatq.it).

frabarenghi
frabarenghi

dai....basta zucchero proprio! ormai non ne abbiamo più l'età

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.