cucina e dispensa detersivo lavastoviglie lisciva piatti stoviglie

manu manu 17 gennaio 2014 — da noi hanno attivato la raccolta dell'organico.. io quindi pulisco le pentole con la carta (riciclata!) e poi la butto nell'organico (non disponendo di una stufa altrimenti la butterei lì). Così evito di usare troppo detersivo nel lavarle e riduco (spero!) l' inquinamento dei nostri mari : )

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

marcellamarinelli
marcellamarinelli

mi piace l’idea di usare i fondi del caffè! però anche io non sono mai riuscita a capire se intasano i tubi oppure no, ho sentito pareri discordanti in proposito

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Un ottimo modo per pulire le pentole leggermente o molto incrostate è usare il bicarbonato di sodio lasciandolo agire con un po' d'acqua per un po' di tempo e poi strofinare con altro bicarbonato e poca acqua; se non abbiamo bicarbonato è efficace anche il sale grosso come abrasivo (sempre con poca acqua).

don_chisciotte
don_chisciotte

Un sistema semplice per lavare meno piatti = meno acqua e detersivi / meno inquinamento e fatica è quello di usarne meno possibile durante il pasto. Cioè se riusciamo a consumare il primo piatto nello stesso dell'eventuale secondo e contorno e lo usiamo anche per metterci le bucce della frutta alla fine del pasto avremo solo 1 piatto per persona da lavare. Questo si può fare tranquillamente in famiglia per questioni pratiche / economiche / etiche, ovviamente è più difficile, per questione di rispetto, se abbiamo ospiti, a meno che...gli ospiti non siano amici di Contiamoci!

frabarenghi
frabarenghi

io faccio delle gran scarpette + se c'è carta assorbo quanto più grasso possibile dalle stoviglie + uso comunque detersivo più eco possibile + dispongo le stoviglie nel lavello in modo che le più unte non sporchino inutilmente le meno bisognose di lavaggio, piuttosto si beccanol'acqua di risciacquo delle prime cose lavate

ireinbow
ireinbow

io uso i fondi di caffé, quello che rimane nel filtro dopo averlo bevuto!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Usi i fondi di caffè come detersivo?

donnatetra
donnatetra

è molto utile per sgrassare e togliere gli odori come ad esempio quello del pesce. io però lo uso tipo scrub solo quando serve (anche sulle mani) in aggiunta al poco detersivo che uso perchè mi pare che tenda ad intasare i tubi ma non ne sono sicura, non ho mai fatto una ricerca approfondita (forse no visto che si possono usare anche come scrub sotto la doccia)

merchemas
merchemas

Anch'io faccio così (recuperando tovaglioli di carta dalle feste, dai ristoranti....) e poi uso la cenere per lavare i piatti e pentole. Così uso meno detersivo (solo per i bicchieri e per i contenitori di plastica, che non si sgrassano bene con la cenere)

donnatetra
donnatetra

in che modo usi la cenere? così pura o ci fai la lisciva?

merchemas
merchemas

direttamente, come i fondi del caffè. Ho un barattolo affianco al lavandino e puccio la spugnetta bagnata.

Utente disiscritto
Utente disiscritto

io uso la pasta di cenere che rimane dopo aver fatto la lisciva. Vero, solo per i contenitori in plastica non si sgrassano, ci vuole detersivo o sapone&pazienza

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Come fai la lisciva? E' vero che è molto indicata per l'abbigliamento di neonati e bambini? Rimando anche a questa buona pratica contiamoci.com

Utente disiscritto
Utente disiscritto

non so...ma immagino di sì, è disinfettante e non lascia residui sui tessuti. La faccio a freddo, dentro secchi di plastica: una parte di cenere per cinque di acqua più o meno, mescolando una o due volta al giorno. Così in una settimana si ottiene una lisciva abbastanza concentrata. Prima di filtrarla la lascio riposare per un giorno o due così la cenere si deposita tutta sul fondo, dopodichè versando piano piano, cercando di non rimescolare tutto la filtro attraverso canovacci in un altro secchio e alla fine la imbottiglio su vetro o plastica. Ah, va benissimo anche per lavare pavimenti, sanitari, piani, ecc.....solo su marmo, legno, alluminio e rame è leggermente corrosiva.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Su biodetersivi.altervista.org dice che ha sicuramente un effetto sgrassante ma è poco adatta ai tessuti moderni

Utente disiscritto
Utente disiscritto

grazie, sono andato a leggerlo. Io forse non ci bado molto ai vestiti ma la uso in combinazione col sapone in polvere in lavatrice da almeno 4 anni e mi trovo bene, solo sulla lana non la uso, non mi sono mai fidato. Anche la lavatrice (per ora) non si lamenta :-)

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.