animali autoproduzione cucina e dispensa libreria e salotto cane cuccia cuscino piatti riciclo creativo riuso stoviglie

oliver oliver 20 ottobre 2013 — (per chi non usa già le spugne di Luffa biodegradabili naturalmente...) Mi sono chiesto per lungo tempo come evitare di far finire nella spazzatura le vecchie spugne usate dopo che hanno svolto il loro dignitoso compito di lavaggio delle stoviglie... un giorno mi viene in mente l'idea! Dopo averne raccolte un pò si può fargli una pulizia profonda (anche in lavatrice eventualmente), poi tagliarle a cubetti e riempirci delle fodere di cuscini, chessò, per un divano. Avremo eliminato rifiuti destinati alla discarica o all'inceneritore, il cuscino sarà morbido e per di più praticamente a costo zero!

Commenti

marcellamarinelli
marcellamarinelli

io di solito le faccio bollire un pò in acqua e aceto oppure acqua bollente e disinfettante antibatterico e le riuso per pulire il box doccia e le piastrelle . In alternativa, sempre dopo averle fatte bollire e se non sono conciate male, le utilizzo per dipingere con i bambini, magari tagliandole in forme simpatiche per fare stamping , tipo cuore ecc...

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Mi sono ritrovata con due mocio vileda vecchi e stravecchi e spelacchiati che non fanno più il loro dovere come lavapavimenti. Così li ho lavati per poi tagliare tutte le striscioline e farle finire insieme alle spugne per cuscini da divano. Ma anche per fare le cucce per cani

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Anche io mi sono sempre chiesta cosa farmene delle spugne per i piatti o per il bagno. E' uno di quei rifiuti che mi da proprio fastidio. Ho accolto con gioia questo suggerimento, e ho iniziato a raccoglierle soprattutto dagli amici, io ormai uso principalmente la luffa.

sofia618
sofia618

Che forte!! Voglio provarlo ;) Grazie del consiglio!! :)

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

oppure accedi con email e password. Non hai ancora un account? Registrati.

oppure usa email e password. Hai già un account? Accedi.

Inserisci il tuo indirizzo per ricevere un'email e scegliere una nuova password.

{{ errors.first('authentication') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
{{ errors.first('email:server') }}
Inserisci una password
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.

Ricezione email

Per poterti contattare per email abbiamo bisogno del tuo permesso: inviamo una newsletter circa una volta la mese con informazioni, approfondimenti e promozioni, e una email riepilogativa periodica. Puoi accendere o spegnere le email che ti mandiamo in qualsiasi momento e puoi deciderne la frequenza mediante la pagina Notifiche.