cucina e dispensa alimentazione benessere dolci golosi e naturali dolci sani e belli e buoni

riki riki 10 giugno 2014 — Si può soddisfare golosità sia dolci che salate utilizzando gli ingredienti migliori e lavorandoli in modo che siano compatibili con la salute. E' un equilibrio che bisogna trovare senza rinunciare al piacere del buon cibo.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Ultimamente ho assaggiato dei biscotti (buoni!) fatti con le trebbie della birra (costituiscono il più importante residuo dell'industria della birra. Sono costituite dal residuo dell'estrazione a caldo del cereale maltato) e le "producono" ovviamente anche i birrifici artigianali, a cui eventualmente chiedere: si possono fare focacce, dolci, pane, panettoni, con questo alimento che di per sé è uno "scarto" ; per le ricette si possono trovare in rete digitando biscotti - trebbie delle birra.

bebabi34
bebabi34

stufo di acquistare i soliti generici e onnicomprensivi "grassi vegetali" ho riscoperto il piacere di fare torte. non ci va poi molto, ed è anche divertente per i più piccoli. e se vi esce qualcosa di strano, due risate fanno sempre bene.

riki
riki

C'è solo un piccolo problema.....ridere mette più fame!

riki
riki

Nella nostra tradizione alimentare il dolce era considerato una tipologia di cibo riservata alle occasioni speciali, i manufatti casalinghi contenevano principalmente frutta per dolcificare, lo strudel credo per me sia il top. Il ripieno di mele pinoli uvetta e profumo di cannella sono uno dei ripieni che preferisco, ma potrebbe contenere di tutto. E' meglio se un po' di pane grattugiato per assorbire il succo in eccesso delle mele durante la cottura e un qb di marmellata o miele o succo d'acero/agave per aiutare l'aggregazione del tutto. La pasta è semplice farina + acqua + olio e un pizzico di sale a piacere. Se non c'è elasticità si può usare uno stampo di qualsiasi forma basta che la pasta sia sottile. Qualsiasi risultato ha placato la mia golosità....per un po'.

luna
luna

riki sono d'accordissimo, e nella mia ricetta dello strudel (che è ancora quella originale della nonna trentina) uso pangrattato o biscotti secchi sbriciolati per assorbire l'acqua delle mele, proprio come dici tu. In casa mia non si sono MAI comprate torte o altri dolci "finti", ne guadagnano la salute e il gusto, senza contare che la preparazione è oltretutto la parte che preferisco! Ho da qualche anno scoperto dolci senza ingredienti di origine animali, ottimi! E anche più salutari....

riki
riki

Ti può interessare una marziana gelatina alle nocciole...molto estiva.

luna
luna

Sembra interessante, soprattutto perché marziana!! ;-)

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

A me sì, a me sì!

riki
riki

INGREDIENTI:1/2 l. acqua, 1/2 l. latte di soia, riso, anche vaccino o panna, 1/2 bicchiere di crema di nocciole, un pizzico di sale, 5 cucchiai di malto di riso, vaniglia naturale in polvere,1/2 pacchetto di agar agar in fiocchi. PROCEDIMENTO: quando i liquidi iniziano a fumare aggiungi tutti gli altri ingredienti, mescola fino alla ebollizione. Dopo 3 minuti versa in uno o più stampi, lascia raffreddare. Se non ti viene bene non dire mai che te l'ho consigliata io.

sistrall
sistrall

Grazie @riki! Verissimo: si possono fare dolci buonissimi e contemporaneamente salutari, e pochi lo sanno. Ogni tanto faccio una torta in cui invece che del latte di riso o di soia uso... l'acqua! E viene buona buona.

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

...concordo: io che non posso usare né latte né burro né soia (help, sono allergica a tutto!) per le torte uso succo di arancia e un poco d'olio d'oliva, ma proprio poco, e diventano comunque morbide...buon appettito!

riki
riki

Ti propongo una ricettina a prova di allergie....spero:

  • 100 margarina
  • 150 malto di riso
  • 250 farina integrale, anche di riso se hai problemi con il glutine ma dovrai lavorare l'impasto con fecola o amido
  • 1/2 cucc di zenzero in polvere
  • 1/2cucc di cannella, o spezie a tuo piacimento-pizzico di sale. Mischia il tutto e fai riposare anche 2 ore. Cottura 210° per 25 minuti. Io ne faccio due gusci che attacco con marmellata.
irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Grazie Riki :-)

riki
riki

Se sei interessato a qualcosa di esotico tipo "macrobiotica di sopravvivenza" posso aiutarti, dalle ricette più semplici a quelle più sofisticate da kamikaze.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Riki, aiutaci! Possiamo fare una sezione su Contiamoci ricette dolci sani. Quelle salva-avanzi già ci sono qui contiamoci.com

riki
riki

Molto volentieri....ma devi dirmi come, non vorrei Fare un pasticcio. Io sono un esperto di pasticci!!

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.