autoproduzione eventi riciclo creativo

elsa elsa 30 giugno 2014 — Organizzo laboratori pratici gratuiti sull'autoproduzione e il riuso, all'interno del festival sull'eco-sostenibilità Officinegreen alla sua seconda edizione.

L'organizzatore principale della manifestazione è il circolo Arci Yourban di Thiene (VI) che fin dall'inizio mi ha coinvolto nel progetto così da dare la possibilità a chi partecipa di svolgere delle attività concrete. Visto che i temi legati all'ambiente mi sono sempre interessati conoscevo molti gruppi e associazioni che propongono laboratori eco-sostenibili e, la possibilità di partecipare a questo festival, è sempre una grande opportunità per me e per loro per dar voce alle buone pratiche.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

rete_solare - disiscritto
rete_solare - disiscritto

segnaliamo il progetto MIRA QUE BARATO che si svolge alla fine del 2014 a torino, quartiere Mirafiori Sud MIRA QUE BARATO parte il progetto "Mira que barato", finanziato dalla Fondazione Mirafiori, che punta a creare un gruppo di cittadini interessati e attivi a tutte le forme del riuso e dello scambio. Nel corso dell'anno, fino all'estate del 2015, proporremo percorsi di accompagnamento e laboratori che, partendo dal gruppo che si formerà, coinvolgeranno tutto il quartiere.

MIRA QUE BARATO! RIUSO PRIMA DEL RICICLO laboratori gratuiti di autoproduzione Pomeriggio di autoproduzione Sabato 29 novembre dalle 16 alle 19 La casa nel parco, via Panetti 1 angolo via Artom Mirafiori Sud Torino Laboratori di autoproduzione: detersivi ecologici, orti verticali. Per i bambini sarà allestito un laboratorio di produzione di oggetti con carta riciclata. Partecipazione gratuita per grandi e piccini, è gradita la prenotazione alla mail Pagina internet autocostruzionesolare.it

MIRA QUE BARATO MERCATINO SENZA MONETA FAI DA TE...QUANDO BABBO NATALE NON C'E' SABATO 13 DICEMBRE Dalle 1030 alle 1830 La casa nel parco, via Panetti 1 angolo via Artom , Mirafiori Sud Torino Il terzo appuntamento prevede un mercatino di scambio di oggetti e di idee che aderisce al progetto Senza Moneta. Saranno presenti stand di varie associazioni che lavorano sullo scambio e sull'autoproduzione nell'area torinese, oltre ai banchetti di scambio dei singoli cittadini. Partecipa anche tu! Se vuoi prenotare un tavolo per scambiare i tuoi oggetti invia una mail a Pagina internethttp://www.autocostruzionesolare.it/events/mira-que-barato-mercatino-senza-moneta-di-scambio-torino-13-dicembre-2014

A cura delle associazioni ECOntACT(www.econtact.be ) e Rete Solare per l'Autocostruzione (www.autocostruzionesolare.it) con il contributo dalla fondazione Mirafiori www.fondazionemirafiori.it Cercaci su facebook Mira que barato facebook.com

luigi_656
luigi_656

Potrebbe essere utile per tutti avere una scheda pratica della tua attività. Potremmo replicarla nelle nostre città oppure comunque migliorare le nostre attività. Grazie e ciao da Luigi BricoBriciola MI

Lucy_eco_punk
Lucy_eco_punk

anch'io organizzo laboratori pratici di ecocosmesi naturali. In bocca al lupo!

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.