zona etica anello argento diamanti etica guerre matrimonio oro oro riciclato pietre preziose schiavi

gretagolia_granitas gretagolia_granitas 21 febbraio 2013 — Un bel diamante insanguinato per suggellare un'unione, e poi si sa un diamante è per sempre. I diamanti, le pietre preziose e l'oro hanno causato finora la morte di 4 milioni di persone, e a causa del commercio illegale di diamanti ci sono guerre in corso e violazione dei diritti umani.

Esistono organizzazioni specializzate nel commercio etico, e il ricavato aiuta le vittime delle guerre e i loro familiari: compra diamanti certificati "conflict free".

Ovviamente diamanti illegali sono venduti attraverso i mercati internazionali con finte certificazioni, quindi come sempre il buon senso vince.

Puoi sempre scegliere legno, ceramica, anelli di famiglia, o portare l'oro e/o l'argento che non usi e ridargli nuova vita. Chiediamoci se quel simbolo è davvero necessario, insomma un buon dubbio serve sempre.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Diamanti, oro e pietre preziose legalmente tracciate. Diamanti riciclati e oro certificato. Dietro questi prodotti c'è lavoro etico retribuito, sicurezza sul lavoro e tanti tanti progetti formativi e anche no-profit. Gli oggetti sono di una bellezza mozzafiato, con un design ricercato. Andate a curiosare bario-neal.com. Peccato siano a Philadelphia.

Utente disiscritto
Utente disiscritto

L'anno scorso a "Fa' la cosa giusta" c'era anche un orefice di Milano che certificava l'oro da lui usato come conflict free. Purtroppo non ricordo i riferimenti, spero sia presente anche in questa edizione in modo da potervi postare qualche informazione in più

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.