Togliere le scarpe quando entriamo in casa nostra


bagno e igiene salute e benessere igiene casa pulizia

irene70 - disiscritto irene70 26 gennaio 2015 — Qui si entra nelle abitudini personali  per cui  la  scrivo solo perché questa pratica ha un risvolto leggermente ecologico ma non è  per dire cosa è giusto o sbagliato...

Togliendosi le scarpe ogni volta che entriamo in casa nostra (senza però richiederlo anche agli ospiti), porteremo meno sporco in giro, soprattutto su eventuali  tappeti che in questo modo andranno lavati  o aspirati un po' meno, e anche i pavimenti  potranno essere puliti un po' meno (basta anche una volta in meno ogni tot volte ed è già un risparmio di detersivo, fatica, tempo) rispetto alla frequenza che sarebbe opportuna quando invece usiamo le scarpe in casa (e questo è il vantaggio un po' ecologico); inoltre staremo di sicuro più comodi e rilassati oltre a fare un favore agli inquilini del piano di sotto e a quelli accanto (meno "inquinamento acustico" :) ). (Per i bambini che non vogliono sentir parlare di ciabatte vanno benissimo i calzini antiscivolo).

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

merchemas
merchemas

vero che non uso detersivo per lavare i pavimenti, soltanto 3 gocce di olio battericida di rosmarino nel secchio.

Dide1900
Dide1900

Sono totalmente d'accordo, cercherò di metterla in pratica da subito.

topobea
topobea

Perchè solo i bambini con i calzini antiscivolo? Io ne ho di ogni tipo e sono comodissimi! Le ciabatte le dimenticherei ovunque!

sistrall
sistrall

Vero, vero: li ho usati per un po' di tempo e sono proprio comodi. Scivolavo lo stesso, eh, ma quello è un problema mio... 😉

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Eh sì, hai ragione, col sistema dei calzini ci sarebbe una cosa in meno da cercare qualche volta! :)

antonio
antonio

Effettivamente la maggior parte della sporcizia, la peggiore poi, si porta in casa con le scarpe: tolte quelle il resto dello sporco è come se fosse pulito a metà. Sono l'unico in famiglia a togliersi le scarpe appena entrato ma non desisto perché mi sento di fare cosa e buona e giusta, anche per i piedi che hanno bisogno di uscire allo scoperto più spesso di quanto di solito facciamo. Se la scarpiera vi puzza metteteci dentro una tazza di caffé, tempo due giorni e sparirà ogni cattivo odore e anche l'odore del caffé scemerà in breve (ovviamente usate caffé economico per fare ciò ☺)

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

... qui elencano 10 buoni motivi per fare questa buona pratica greenme.it

Utente disiscritto
Utente disiscritto

Mi piacerebbe intraprenderla come pratica.... ma ho il cane, e tutto sarebbe vano!!!! Pazienza, in un'altra vita magari!!!!

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Ciao Giorgia, sì, con un cane in casa è tutto un altro discorso in effetti! Una dolce allegria assicurata però!! :)

frabarenghi
frabarenghi

Il mio amore a volte si stende sul tappeto per allungare le vertebre in pace; ve lo immaginereste se qualcuno ci fosse passato dopo aver calpestato le m***e di cane?!?

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Ciao Fra' (ecco la bellissima definizione -mio amore-di cui si discuteva... :)), no infatti, quelle al limite possono favorire lo "stramortimento"!!

don_chisciotte
don_chisciotte

Si', l'avevo notato anch'io ma...pensavo si riferisse al suo gatto! Scherzo scherzo. Abbracci ciao!!!

frabarenghi
frabarenghi

;-)

don_chisciotte
don_chisciotte

Io lo faccio solo quando le scarpe sono veramente sporche, infangate (per esempio quando torno dalla "ginnastica ecologica") e ovviamente, dopo averle tolte, le tengo in mano e le porto in casa. A chi invece lo fa abitualmente chiedo (gentilmente) di non "dimenticarle" sullo zerbino dopo aver chiuso la porta, soprattutto se si abita in un condominio...ciao!

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Beh, certo, è ovvio che ognuno deve portare le scarpe all'interno (anzi, si tolgono in casa, non occorre toglierle sullo zerbino...), ci mancherebbe!! Non solo quelle comunque, ma qui si aprirebbe un discorso "di vicinato" che può essere pericoloso... (penso di aver aperto un discorso spinoso comunque, con queste scarpe...)

spring2013
spring2013

Cara Irene 70, nobilissimo intento... Non sai quanto mi è costato nel mio rapporto di coppia! Il mio EX compagno all'inizio non si sarebbe tolto le scarpe nemmeno per andare a dormire, poi si è rassegnato e ostentava questa azione sul tappetino di casa con aria da vittima sacrificale... alla fine se n'è andato, portando via i suoi germi, le sue brutte abitudini e 11 anni di vita in comune! Ogni tanto mi chiedo quanta compagnia mi faccia il mio parquet lucido... Tutto ciò non ti intristisca, è solo il mio giorno della memoria! Preceduto e seguito da innumerevoli giorni di LIBERAZIONE!!:-)

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

In realtà mi intristisce ogni storia che finisce (rima non voluta), non so che altro dire... siamo così difficili noi umani!! ... e W i graffi sul parquet se fatti ballando un tango! ;)

spring2013
spring2013

Bella idea, spero di incontrare presto un tanguero (e non un tanghero)! ...hai aperto un vaso di Pandora con questa storia delle scarpe... e neanch'io le lascio sullo zerbino!! Buona serata a tutti, con e senza scarpe:-)

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

... :D divertentissimo gioco di parole!! Te lo auguro di cuore, ... anzi qualcuno potrebbe lanciare la pratica Ballare (è buona senza dubbio e un po' ecologica perchè non consuma energia se non la nostra), ciao, buona giornata! :)

Utente disiscritto
Utente disiscritto

In effetti ballare (anche senza per forza iscriversi ad un corso) pare abbia un sacco di benefici fisici e mentali viverepiusani.com.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.