Hai veramente così tanta fame? A ristorante ordina il giusto!


Ristorante

cucina e dispensa zona etica cibo fame ristorante sprechi alimentari spreco zero waste

gretagolia_granitas gretagolia_granitas 25 giugno 2015 — Faccio sempre più caso a quanto cibo viene avanzato/sprecato a ristorante.

A me "capita" invece di ordinare il giusto e di non avanzare mai nulla. Purtroppo invece buttando un occhio negli altri tavoli vedo sempre avanzi e sprechi pazzeschi. Credo sia una questione di esercizio e di abitudine, e come ogni cosa migliora se ci si allena.

Per esempio:

  • ordina poco alla volta
  • mangia e mastica lentamente
  • se hai ancora fame chiediti se è veramente fame
  • se sì, ordina quando hai finito quello che hai nel piatto
  • hai fatto male i conti col tuo stomaco? bhè chiedi una doggy bag, ovvero fatti mettere gli avanzi in un contenitore e portali a casa
  • una volta a casa mangia gli avanzi del ristorante (metterli in frigo e buttarli il giorno successivo non serve a nulla).

Educhiamoci, ce la possiamo fare. Se avete altri suggerimenti, postateli sotto e poi li inserisco nell'elenco.

Commenti

don_chisciotte
don_chisciotte

Avete mai notato le pubblicità delle marmellate (ho appena visto quella della Santa Rosa), della Nutella e affini? Su una fetta di pane spalmano un quantità di prodotto che è circa quattro volte la dose necessaria, se non di più. Se non è  pubblicità ingannevole e' sicuramente poco educante, mentre è decisamente incentivante...all'obesita'!

don_chisciotte
don_chisciotte

Esattamente all'opposto di questa Buona Pratica, ci sono i ristoranti che, a prezzo fisso, propongono cibo in quantita' illimitata (molti sono i Giapponesi, ma anche la tipica churrascaria brasiliana). Quindi si mangia a cottimo ("mangia quanto vuoi!"), fino ad essere stracolmi, tanto si paga sempre la stessa cifra. Avevo pensato anche di inserire una Buona Pratica relativa al fatto di evitare questi locali (Granitas e Sistrall datemi un consiglio per cortesia, se per voi basta questo commento, oppure preferite che inserisca una Buona Pratica per boicottare questi posti per "gargantua'"...). Questi luoghi, a mio avviso, sono un'offesa per chi poco lontano chiede l'elemosina e non ha di che vivere e in generale rappresentano nel modo più chiaro e tangibile l'ingiusto squilibrio della distribuzione del cibo nel mondo.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Credo abbia senso metterla come buona pratica a parte. A patto che non sia polemica, nel senso che il concetto di boicottaggio ha senso fino ad un certo punto. Mi piacerebbe che instillandoci dubbi a vicenda favoriamo un pensiero critico, per fare delle scelte via via migliori. Una volta ogni tanto ci sta andare a mangiare all you can eat, basta sapere cosa si sta facendo. L'estremismo allontana anche da chi vuole fare dei cambiamenti ma ha i suoi tempi. Ognuno arriva dove può e con i propri tempi. Questo è un posto dove condividere buone idee, non vorrei mai che le persone si sentissero giudicate

don_chisciotte
don_chisciotte

Mi sembra perfetto quello che dici. Visto che hai delineato il tono con cui vorresti vedere inserita questa Buona Pratica che ho suggerito, e che sei d'accordo con questa idea, vuoi provare a crearla tu, usando gli argomenti e le modalità giuste?

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ci penso.

Andrea
Andrea

...sei la moderatrice più dolce e delicata che abbia mai letto! :) Grazie per questa tua illuminante sensibilità! Baci baci

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

@filastrocchesumisura grazie a te. È difficile, ma ce la metto tutta. I feedback, e perché no anche i complimenti, aiutano sempre.

don_chisciotte
don_chisciotte

Un classico dell'incentivo al maggior consumo al ristorante/bar (e quindi maggior spreco per maggiori profitti) e' l'esempio della povera cassiera dell'Autogrill dell'autostrada che, alla nostra richiesta di uno o due articoli alimentari per la colazione/pasto e' costretta, dalla direzione del ristorante, a farci la proposta di convenienti ed allettanti menu' speciali con altre aggiunte (menu' ovviamente piu' cari della nostra semplice richiesta perche' piu' sostanziosi). Quindi attenzione a questi trucchetti e preparatevi una rispostina gentile tipo:"No grazie, mi basta un panino, perche' semplicemente di questo ho bisogno". Da notare anche che, con quello che costa un panino in Autogrill, a casa me ne preparo almeno dieci...

irene70
irene70

Anche ordinare un determinato piatto decidendo prima di mangiarlo in due persone, tipo: ognuno un primo e poi un secondo, che per uno solo sarebbe troppo, decidere di dividerlo (gusti e intolleranze alimentari permettendo).

don_chisciotte
don_chisciotte

Ho pensato che a casa, se si usano piatti e bicchieri piu' piccoli, si riesce forse automaticamente a ridurre le porzioni e quindi a mangiare meno ed a bere meno vino/birra.

yliharma
yliharma

Assolutamente sì, te lo posso confermare! È anche uno dei trucchi delle diete...quando hai un piatto piccolo pieno pieno mangi soddisfatto, se usi un piatto grande e semivuoto ti viene subito tristezza e "ansia" da "oddio restereò affamata". Anche il colore del piatto/bicchiere fa la sua parte: se è rosso si tende a mangiare/bere di meno repubblica.it

yliharma
yliharma

Un problema coi ristoranti è che magari hai moderatamente fame e ordini una pietanza, ma ci aggiungi un antipasto perché sai che il cibo arriverà dopo minimo mezzora (più probabile un'ora) e tu hai fame... Così ti mangi l'antipasto e quando arriva il piatto forte sei già mezzo pieno! Quindi o arrivi al ristorante che ti sei già mangiato qualcosa prima e puoi aspettare tranquillamente anche eventuali tempi biblici oppure sei fregato in partenza. Se non prendi l'antipasto ti attacchi al pane, che è pure peggio... Oltre a questo problema c'è quello delle porzioni: se non conosci il posto non sai quanto saranno abbondanti e rischi di prendere troppo anche con una sola pietanza. Ieri sera ad esempio sono andata in trattoria e ho ordinato una bruschetta al tartufo (per il motivo esposto prima), costine di maiale alla brace e verdura cotta. La verdura bastava per 2 persone e le costine erano 5, enormi! Ho fatto una fatica incredibile e alla fine ho lasciato comunque una parte del contorno. Ma come si fa?!!? Sono io che mangio poco o la media della popolazione che è esagerata? Tre signore di una certa età al tavolo vicino si sono spazzolate un etto abbondante di pasta a testa + un quarto di pizza ripiena di verdura e salsiccia + il dolce :\

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Non ci avevo mai pensato, ma leggendo il tuo commento ho fatto questo pensiero: possiamo ordinare le verdure come antipasto o un'insalata, che poi nel caso mangiamo anche accompagnando il secondo o l'altro pasto. Le verdure sono anche più sane degli antipasti che ci propinano di solito.

yliharma
yliharma

Buona idea! Poi di solito è roba già cotta o insalata scondita, ci mettono poco a portartela! Proverò sicuramente, anche perché a casa già lo faccio :)

frabarenghi
frabarenghi

lo faccio sempre: chiedo le verdure crude prima del resto, perché è così che mangio a casa, il resto tutto insieme

don_chisciotte
don_chisciotte

MANGIARE LENTAMENTE: La sensazione di sazieta' arriva dopo un certo tempo al cervello. Se mangiamo velocemente di sicuro ingeriremo piu' cibo del necessario perche' ci sembrera' di avere ancora fame mentre poco dopo ci sentiremo "scoppiare".

sistrall
sistrall

Già, verissimo. E mi è tornata in mente questa buona pratica.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

oppure accedi con email e password. Non hai ancora un account? Registrati.

oppure usa email e password. Hai già un account? Accedi.

Inserisci il tuo indirizzo per ricevere un'email e scegliere una nuova password.

{{ errors.first('authentication') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
{{ errors.first('email:server') }}
Inserisci una password
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.

Ricezione email

Per poterti contattare per email abbiamo bisogno del tuo permesso: inviamo una newsletter circa una volta la mese con informazioni, approfondimenti e promozioni, e una email riepilogativa periodica. Puoi accendere o spegnere le email che ti mandiamo in qualsiasi momento e puoi deciderne la frequenza mediante la pagina Notifiche.