cucina e dispensa ricette cibo riduzione scarti

Gigi Gigi 23 maggio 2013 — Messa così sembra quasi un doppio senso :) .... ma stiamo parlando invece di uno dei legumi primaverili più economici, nutrienti, versatili, buoni, sani e sostenibili che esistano in circolazione. Il problema è che la gente non sa come usarli!

Istruzione per una buona pratica: comprare un chilo di fave (attualmente si trovano anche a meno di 1 euro), sgranarle e cuocerle come meglio si preferisce. Ma attenzione! Non buttare i baccelli: lavarli accuratamente, tagliare i filamenti esterni da entrambe le parti con una forbice e poi gli stessi bacelli a metà. Sbollentarli per una decina di minuti e poi saltare anche questi in padella.

Risultato: pochissimo spreco e pranzo (o cena) per almeno 2 persone a costo bassissimo. Come primo servirete le fave, come secondo farete degli hamburger frullando alcune delle fave e legando con pangrattato e un po' d'olio (anche un uovo per chi non è vegano) e come contorno ci saranno i baccelli a stupirvi.

Provate!

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Le scorze di fave (quelle più fresche e sottili, una volte tolte le estremità e i filamenti laterali) sono buone anche alla griglia condite con olio, limone, erbe aromatiche, sale e pepe ( e aglio).

Dory
Dory

Appena comprato delle fave dalla casina sotto casa! Sta sera o domani a pranzo proverò sicuramente i baccelli :)

picura80
picura80

ma sul serio! io ho sempre pensato che non fossero propriamente commestibili come alcune bucce di vegetali e frutta. bisogna provare!

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Una volta ho fatto la frittata di baccelli, proverò anche questa versione.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.