bagno e igiene bicarbonato di sodio lavandino soda

annina annina 27 febbraio 2014 — Ricetta per sturare lavandini appuntata anni fa ad un corso di Ecologia Domestica, e poi provata ed usata in casa:

  1. Mescolare 150 gr di sale da cucina e
  2. 150 gr di bicarbonato di sodio (o soda da bucato). Versare nello scarico e subito dopo versare una pentola di acqua bollente.

Buone Pratiche a tutti!

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

iaia
iaia

io utilizzo l'acqua bollente della pasta asciutta; è un ottimo sgrassante e funziona come il sale con il bicarbonato senza rischiare di intasare lo scarico

luna
luna

Senza arrivare ad avere lo scarico intasato, queste bp sia con aceto che senza, sono ottime se fatte ogni tanto per tenere puliti gli scarichi. E il vecchio sturalavandini ha sempre il suo bel perché...

ugocasalone
ugocasalone

Ho avuto varie esperienze. Ho dovuto anche spaccare il pavimento per tubi otturati. Se si tratta di lavandini, consiglio santo di un idraulico onesto, non usare mai prodotti. Il problema è che se per qualche motivo non riescono a raggiungere lo scarico si fermano nei tubi e diventano cemento facendo molti più danni (quello che è successo a me quando ho dovuto rompere il pavimento pre aver usato i vari prodotti da supermercato). insistere con uno stura lavandini professionale, con la ventosa alta, e acqua bollente o molto calda. Li si trovano nei negozi di idraulica. In gravi casi usare una molla: giordanojolly.it. Per ultimo chiamare un idraulico per sbloccare a pressione. Ultima spiaggia perché se i giunti dei tubi non sono molto ben fissati la pressione rischia di aprirli.

donnatetra
donnatetra

io ho provato una volta a farlo proprio secondo questa ricetta ma il risultato era stato disastroso!!! (praticamente ha proprio bloccato tutto!!) probabilmente non va bene per lo scarico doccia intasato dai capelli e l'uso del sapone naturale! invece mi trovo meglio a mettere un po' di bicarbonato e poi versare pian piano aceto facendo fare la reazione fino ad esaurimento di quest'ultima!

annina
annina

...sì, forse non va bene se lo scarico è troppo intasato. Ricordo, inoltre, che qualcuno, su Contiamoci, aveva consigliato di usare gli appendiabiti in filo di ferro perché sono adatti, una volta tagliati, a stappare il cerchietto della doccia o a recuperare qualcosa caduto negli scarichi. Grazie per questa Pratica e grazie alla tua, del bicarbonato e dell'aceto.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.