Luoghi comuni

raccolta differenziata zona etica abitudini anticonformismo buon senso cambio mentalita' compleanno conformismo consumismo cultura educazione luoghi comuni moda natale ovvieta' pubblicita' regali risveglio sociale televisione tv usi e costumi

don_chisciotte don_chisciotte 15 dicembre 2015 — Il luogo comune è un'opinione/azione o un concetto la cui diffusione, ricorrenza o familiarità ne determinano l'ovvietà o l'immediata riconoscibilità (wikipedia). Ma l'opinione/azione espressa dal luogo comune non e' necessariamente "vera". Spesso lo e' solo apparentemente, perche' legittimata dal fatto che, appunto, e' diventata un luogo comune (i motivi possono essere vari: moda, pubblicita', eventi di vario tipo che generano approvazione di massa). MA VERA NON SIGNIFICA GIUSTA. E quando dico "giusta", intendo dal punto di vista etico, dato che un opinione/azione purtroppo, puo' essere giusta sotto il profilo della legge, ma ingiusta eticamente. Quindi guardiamoci dai luoghi comuni, dalle opinioni/azioni che sarebbero giuste solo perche' "cosi' fan tutti", perche' "va di moda", perche' "e' scontato", perche' e' ovvio", perche' "l'han detto in TV", perche' "ne fanno anche la pubblicita'", perche' "serve per sentirsi moderni", perche' "il mondo va cosi' e bisogna adeguarsi" (ma chi l'ha stabilito?!!!), perche' "non si puo' non fare una determinata cosa altrimenti non e' carino (per esempio i regali a natale / compleanno anche quando non servono a nulla)", perche' "conviene", etc Questa Buona Pratica poteva anche essere certamente inserita come commento all'interno di altre Buone Pratiche contro il consumismo e similari (e probabilmente commenti di questo tipo sono gia' presenti su Contiamoci). Ma ho pensato che, il concetto particolare dei luoghi comuni, che imperano nella nostra societa' e che sono portati ad esempio da molti per giustificare le proprie scelte a livello di pensiero ed azioni, andrebbe veramente estirpato alla radice. Cosi', quando ci troviamo di fronte a qualcuno che ci sottopone uno di questi luoghi comuni per cercare di dare un senso ad un comportamento o peggio ancora per invitarci con insistenza a seguirlo nelle sue scelte modaiole (per questioni di appartenenza ad un gruppo o per conseguire obiettivi meramente commerciali), tacitiamolo con tutti i nostri mezzi (cioe' sia con le giuste parole che con l'esempio di nostre azioni a supporto delle stesse). Attenzione pero' a non intraprendere delle crociate inutili contro i luoghi comuni ma, quando ce li sottopongono e li reputiamo eticamente ingiusti, annientiamoli senza pieta'! Con l'obiettivo preciso (e contrario) di fare diventare luoghi comuni quei comportamenti eticamente corretti che ancora non lo sono...tanto per fare un esempio: quando la smetteremo di meravigliarci perche' una persona non ha la TV in casa e cominceremo invece a stupirci se veniamo a conoscenza che un nostro amico non fa la raccolta differenziata?

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Commenti

don_chisciotte
don_chisciotte

Vogliamo "divertirci" a scrivere una serie di luoghi comuni da smontare? La lista sarà infinita! Io comincio: - "l'acqua in bottiglia e' piu' pura di quella del rubinetto". FALSO! Con il marketing e la pubblicità ce lo hanno fatto solamente credere. ‎ - "se la tua auto non ha più valore di mercato allora è da rottamare". FALSO! Non c'entra il valore di mercato ma il valore che io do ' al mezzo per il servizio che ancora mi può rendere. E se le mie esigenze sono cambiate e la mia auto non mi va più bene, non avendo valore di mercato, posso sempre regalarla a qualcuno (sempre meglio che rottamarla!). ‎ - "le cose di una volta duravano di piu'". FALSO! In realtà è da invertire il senso della frase è cioe': "le cose di oggi sono costruite appositamente per durare di meno". ‎ - i prodotti delle case farmaceutiche e di cosmetica pubblicizzati nelle vetrine delle farmacie veramente fanno dimagrire, ringiovanire, sparire le rughe, ricrescere i capelli, tornare il buonumore". FALSO! Ma qui si tratta di una vera e propria truffa legalizzata... ‎ ‎

don_chisciotte
don_chisciotte

Arianna....m.youtube.com

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Qui ehabitat.it cinque luoghi comuni sull'ambiente, cose di cui sicuramente abbiamo parlato su Contiamoci, ma può essere utile rileggerle.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.