Riuso, Riprogetto, Regalo...anche le cose ingombranti


Riuso creativo

buone pratiche riciclo creativo riprogetto riuso tesori nascosti

turchese turchese 11 gennaio 2016 — Ho cambiato il mio divano, avrei voluto regalarlo perchè era in uno stato tutto sommato discreto ma alla fine non è stato possibile.

quante cose non usiamo più e potremmo regalarle ma non sappiamo a chi?

quante cose potremmo con un po' di senso artistico trasformare?

(penso a quando ho trovato una ragazza che faceva orologi da pareti con le padelle antiaderenti, penso ai vecchi mobili con cui fare decoupage, penso a molti giochi per bambini, penso a tantissimi idee trovate in qs sito)

Secondo voi c'è un "tesoro" tra le cose che non usiamo più e che rischiano di finire nella spazzatura? (se siete iscritti a questo blog credo proprio di si....)

Come possiamo scovare a volorizzare qs tesori?

Possiamo potenziare e sviluppare i sistemi di recupero di oggetti vecchi  che già ci sono?

Esistono certamente occasioni di baratto degli oggetti (Es attraverso eventi organizzati), mercatini dell'usato, persone che recuperano qs cose o associazioni che lavorano con chi ha bisogno.

Voi come fate?

Ma sopratutto .......possiamo evitare che chi non ha tempo di cercare, non sa come fare o non ha una mentalità così "consapevole" ed "allenata" al riciclo ed al recupero butti nell'immondizia tante cose ancora buone? spesse volte il problema (come per il mio divano) è quello di avere problemi a movimentare oggetti ingombrati (un posto dove tenerlo, un furgone per il trasporto, chi ti aiuti a trasportarlo)

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Qui greenme.it ci sono dei consigli su come 'riprogettare' il lettino dei bambini se non avete nessuno a cui regalarlo.

valeriafranco
valeriafranco

E' vero, molte volte i problemi sono collaterali al recupero in sè, come trasporto, magazzino eccetera. Magari tu devi liberarti di un divano ora ed un altro cercherà un divano tra un mese, perciò "mancherete" entrambi l'opportunità, mentre discariche e negozi di arredamento hanno il "vantaggio" di essere sempre a disposizione. Credo che dovremmo cambiare le abitudini agendo in due direzioni. Da una parte dobbiamo usare tutte le risorse che abbiamo disponibili; ad esempio ci sono cooperative che accettano mobilio usato se gratis, mentre alla banca del tempo magari si può trovare chi ti aiuta con furgone e trasporto, e così via, pagine facebook ecc. Dall'altro lato possiamo contribuire a mettere in circolo le "buone pratiche" in modo di invogliare gli altri a fare lo stesso, ad esempio chiedendo noi per primi se altri hanno mobilio usato da regalare o vendere, in modo da far diventare "normale" la pratica. Infatti, bisogna considerare che alcuni si vergognano a chiedere, a causa di una mentalità antiquata che identifica l'usato con l'elemosina e la povertà (al che uno potrebbe chiedersi...la povertà è qualcosa di cui vergognarsi? Per tanta gente purtroppo sì, perciò sta ben attenta a non mettere in discussione il proprio status sociale...).

turchese
turchese

si..ci vuole una grande elasticità mentale........ (es discorso povertà/roba usata ecc....) io penso che se uno si "sbatte" riesce a raggiungere il proprio scopo ma x quelli che non hanno la voglia/mentalità di farlo?? magari il comune di Torino anzichè costruire un inceneritore poteva attivare un servizio di questo tipo? magari esiste già e io non lo so?

lastromanticknight
lastromanticknight

1) pagina Facebook 'te lo regalo se vieni a prenderlo" di varie località 2) oggetto in regalo / scambio ad apposito banchetto del mercato 3) come gruppo in transizione energetica stiamo provando a creare una laboratorio di "riparatori" di oggetti usati..

giuliana_598
giuliana_598

Io ho scoperto la pagina Facebook 'te lo regalo se vieni a prenderlo'. Confermo che si tratta di un sistema efficace. Ho recentemente regalato una vecchia scrivania e l'ho vista ristrutturata dalla persona che è venuta a ritirarla e posizionata nel suo studio. Veramente una grande soddisfazione.

turchese
turchese

bellissimo!!!!!!

giuliana_598
giuliana_598

Io ho scoperto la pagina Facebook 'te lo regalo se vieni a prenderlo'. Confermo che si tratta di un sistema efficace. Ho recentemente regalato una vecchia scrivania e l'ho vista ristrutturata dalla persona che è venuta a ritirarla e posizionata nel suo studio. Veramente una grande soddisfazione.

don_chisciotte
don_chisciotte

Ciao, per fare un esempio relativo al tuo caso: i cuscini del divano, se portati nei canili, possono essere utilizzati nuovamente per le cuccie dei cani. L'aspetto piu' importante di questa Buona Pratica secondo me, e che hai sottolineato anche tu, e' il fatto che la maggior parte delle persone non ha la mentalita' del riciclo/riuso etc e quando un oggetto non serve piu', semplicemente lo getta. Per questo, vicino ai cassonetti dell'immondizia, spesso si trovano oggetti ancora in buono stato che potrebbero essere utili a qualcunaltro gia' cosi' come sono o semplicemente modificandoli. E' su questa mancanza di mentalita' che bisogna lavorare prima di tutto, per creare delle coscienze che non siano piu' consumiste bensi' ambientaliste.
In questo modo avremmo risolto piu' di meta' del problema perche' prima di gettare un qualsiasi oggetto, soprattutto se ingombrante, ci porremmo la domanda sul suo eventuale utilizzo alternativo.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.