Con i vecchi asciugamani/lenzuola/federe/tovaglie/tovaglioli/canovacci


Stracci

3 erre autoproduzione bagno e igiene cucina e dispensa guardaroba e lavanderia rifiuti zero meno carta assorbente riutilizzare stracci vecchi asciugamani vecchi canovacci vecchie lenzuola vecchi tovaglioli

irene70 - disiscritto irene70 01 febbraio 2018 — Tagliare in vari pezzi i vecchi teli di cotone, ormai inutilizzabili per il loro uso originario, per creare degli utilissimi e versatili stracci da usare al posto della carta assorbente (vd. qui  contiamoci.com e qui contiamoci.com). Ma bisognerebbe tagliarli subito,  quando si decide di farne stracci, e non accantonare le tele intere  dicendo "questo mi servirà per fare stracci", perché poi rimarranno lì e in caso di emergenza  (tubi rotti, disastri in cucina, ecc.) gli stracci... saranno ancora da tagliare. Anche i vecchi tovaglioli di stoffa o i canovacci consumati sono giusti allo scopo (anche perché sono già tagliati!).

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

Vienna
Vienna

Ho tagliato in tre pezzi un ‘lenzuolo’ da bagno, la parte centrale consumata servirà da straccio per il pavimento mentre unendo i due pezzi laterali -bordandoli con una striscia doppia di avanzi di federa - ho ricavato un tappetino da bagno per uscire dalla doccia . Tutti pezzi lavabili facilmente in lavatrice!

federicaangelini
federicaangelini

Ricucite le vecchie federe e fatene sacchetti per il pane, per comprare alimenti sfusi.. mandorle, musli, cereali, legumi..

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Anche qualche vecchia camicia ha la giusta consistenza per poter diventare stracci per le pulizie, ma soprattutto le maniche sono utili per pulire bene tra gli elementi dei radiatori.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.