auto mobilità consapevole zona etica abbaglianti limiti di velocita' sicurezza stradale

don_chisciotte don_chisciotte 21 aprile 2014 — Quando siete alla guida e percepite che, in senso opposto al vostro, sta sopraggiugnendo un veicolo a velocita' decisamente troppo elevata date qualche colpo di abbaglianti. Il guidatore dell'altro veicolo lo interpretera' probabilmente come un vostro avviso della presenza di una pattuglia della polizia stradale appostata piu' avanti e certamente costui frenera' o togliera' il piede dall'acceleratore...magari dopo qualche chilometro vi mandera' a quel paese ma in questo modo avrete forse evitato eventi peggiori...

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

irene70 - disiscritto
irene70 - disiscritto

Ciao Don, premetto che io non guido tantissimo (per fortuna non mi serve per lavoro) e guido tendenzialmente un po' sotto i limiti, ma quando mi "fanno i fari" vado sempre in ansia perché se non vedo la pattuglia penso di avere qualcosa di strano sopra la macchina (mi è successo...)o di aver seminato qualcosa; io invece (chiamatemi carogna)non sempre (dipende dalla macchina!) lampeggio se vedo la pattuglia: chi supera i limiti la multa se la merita e servirà in futuro da deterrente, inoltre non vorrei favorire qualche delinquente; lampeggiare per far rallentare, senza pattuglia, potrebbe essere una buona idea, ma temo di confondere anche chi ho davanti a me o di far frenare troppo bruscamente il "lampeggiato"; in conclusione lampeggio solo se ho visto che nell'altra carreggiata c'è un impedimento e quindi è proprio necessario avvertire. Ma sono molto interessata a questo argomento, mi piacerebbe sapere come la pensate, se può essere una cosa veramente utile, se vale la pena cambiare idea!

don_chisciotte
don_chisciotte

Ma in questo caso devi cercare di isolare il significato della Buona Pratica e pensare che stai facendo rallentare un automobilista che sta viaggiando troppo veloce con possibili gravi conseguenze per lui e soprattutto per qualche inconsapevole che potrebbe essere a sua volta coinvolto in un incidente. Le varie altre "sfacettature" personali dell'azione non contano, devi valutare l'effetto immediato di quello che stai facendo. L'automobilista incosciente ha rallentato? = Effetto Buona Pratica riuscito! Ciao.

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.