salute e benessere zona etica buon senso decoro urbano ecologia pulizia fiume rifiuti

frapox68 frapox68 18 marzo 2017 — Mi capita spesso di tornare dal Balon ed assistere impotente al getto di bottiglie di birra vuote nel fiume Dora. Le forze dell'ordine sono inermi e sembra che a nessuno importi di questo scempio. Ho pensato di fare dei cartelloni colorati in cui si evidenzi il problema magari raccontando una storiella su come queste bottiglie inquinano il fiume. Qualcuno mi aiuta o ha altre idee?

C'è anche la buona pratica pulire i fiumiche è collegata a questa, per quanto riguarda il tema e le azioni da fare.

Comincia subito il tuo diario delle buone pratiche green.
Dai il Contami e migliora goccia a goccia le tue abitudini.

Lascia un commento

Che cose ne pensi?
Accedi o iscriviti per commentare.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Un'altra cosa che si può fare è segnalare la presenza di rifiuti in plastica che inquinano spiagge, mari, fondali e da quest’anno, anche fiumi e laghi grazie allaCampagna Plastic Radar di Greenpeace.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Segnalo anche questa buona pratica simile contiamoci.com, magari possiamo allargare le discussioni e i suggerimenti.

gretagolia_granitas
gretagolia_granitas

Ciao, io abito a Torino e penso che potremmo incontrarci e parlarne. Magari provare anche a fare un'azione mirata con qualche associazione o bar locali. Mi scrivi? a info chiocciola contiamoci punto com, sono Greta.

frapox68
frapox68

Ciao Greta Lo so sono in un ritardo cosmico ma le buone pratiche hanno una memoria... Ora, ti contatto per incontrarci e mettere a punto una strategia comune per cercare una soluzione....visto che i fiumi sono sempre più pieni di monezza

don_chisciotte
don_chisciotte

Ciao frapox68, ti capisco perfettamente anche se non posso aiutarti personalmente non abitando nella zona. Ti riporto due miei commenti sull'argomento "fiumi" che avevo postato tempo fa. Il primo, all'interno della Buona Pratica "No alla microplastica, salviamo i nostri mari" contiamoci.com e' il seguente: "Anche i nostri fiumi sono inquinati. Ogni tanto vado a fare un giretto sul letto del Piave e regolarmente me ne torno a casa con sacchi di spazzatura pieni di plastica di ogni genere, tutta roba che finira' inevitabilmente in mare (qualsiasi rifiuto abbandonato finisce inevitabilmente in mare prima o poi). E' giunto il momento (...e' da tanti anni anni che sarebbe giunto questo momento) di prendere veramente coscienza di quanto sta succedendo e di quello che stiamo facendo alla nostra Terra".‎ ‎Il secondo commento che avevo postato, e' all'interno della Buona Pratica "Limitare uso dei sacchetti di plastica/carta" contiamoci.com ed è il seguente: "Oggi durante una pausa di lavoro, trovandomi alle porte di Verona, ho fatto una passeggiata sull'argine del fiume Adige. Le rive sono piene di rifiuti trasportati dalla corrente (bottiglie di plastica e plastica in generale, cartoni del latte/vino etc). Lo scenario piu' inquietante sono i sacchetti di plastica che durante le piene si incagliano sugli alberi. Cosi, quando il livello dell'acqua del fiume scende, sugli alberi svettano centinaia di brandelli di plastica che si agitano al vento e che rimarranno incastrati tra i rami non so per quanto tempo. Purtroppo credo che questo triste scenario si ripeta per gran parte dei fiumi del nostro paese. Basta sacchetti di plastica...basta plastica inquinante!".‎

Penso che la tua idea di fare dei cartelli con delle storielle sull'inquinamento sarà certamente utile per sensibilizzare le persone ma io ti consiglio anche di raccogliere questi rifiuti (non solo le bottiglie che magari dopo un po' vanno a fondo, ma anche altri tipi di rifiuti, se ne hai la possibilità) e di metterli sotto al cartello, magari in un sacchetto, affinché si noti il risultato di tanta stupidità ed ignoranza e si rafforzi il messaggio che vuoi trasmettere perché significa che non ti sei limitato a segnalare il problema ma anche a risolverlo nel migliore dei modi, e cioè raccogliendo i rifiuti abbandonati per esporli ai passanti e sensibilizzarli al problema. Se c'e' qualcuno che raccoglie, a qualcunaltro può venire voglia di farlo e magari chi invece getta può sentirsi in colpa e smette di comportarsi come ha fatto fino ad oggi. Ti faccio quindi i complimenti per la tua sensibilità verso l'ambiente.‎

Iscriviti con Facebook

Accedi con Facebook

Spunta la casella per accettare termini e condizioni.

Iscriviti con email e password

Accedi con email e password

Recupera la password

Se non ti ricordi la password inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai un'email con un link per sceglierne una nuova.

{{ errors.first('authentication') }}
{{ errors.first('email') }}
Inserisci l'email
Hai inserito un email non valida
Inserisci una password
{{ errors.first('username') }}
Scegli un nome utente
Massimo 20 caratteri: maiuscole, minuscole, _ e numeri. No accenti, no spazi.
{{ errors.first('username:server') }}
Inserisci una password
{{ errors.first('password:server') }}
Ripeti la password per confermarla
Ripeti la password per confermarla
Spunta la casella per accettare termini e condizioni.
{{ errors.first('recaptcha') }}

Trattamento dati

Usando Contiamoci consenti ai titolari del sito di trattare i tuoi dati personali. Trovi tutti i dettagli nella privacy policy. Per comodità, riassumiamo così: tratteremo i tuoi dati con molta, molta cura, li useremo per far funzionare al meglio Contiamoci e non li rivenderemo nè li cederemo a nessuno.